Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Piasentini: Alcune famiglie hanno migliorato il tenore economico e non hanno più bisogno dei bonus spesa

Il primo cittadino di San Martino di Venezze (Rovigo) quello che è stato fatto fino ad ora con i bonus spesa e il miglioramento economico che vi è stato per determinate famiglie in questo momento

0
Succede a:

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - "Continua in questi giorni la distribuzione dei buoni spesa per fronteggiare l'emergenza alimentare delle famiglie del territorio a seguito delle misure di contenimento del virus Covid-19". Così il sindaco di San Martino di Venezze Vinicio Piasentini facendo un resoconto sui bonus spesa. 

"Ricordiamo che il nostro comune ha visto assegnato un prezioso contributo di 24.081 euro e che tale fondo è stato incrementato di ulteriori 2.000 euro grazie alla donazione del gruppo Auser San Martino, per un totale complessivo di 26.081 euro".

Concludendo: "Ad oggi le famiglie beneficiarie dell’intervento sono 98, e il comune ha provveduto, in brevissimo tempo, a distribuire 948 buoni spesa per una somma complessiva che sfiora i 19.000 euro. Gli uffici effettuano controlli sulla permanenza dei requisiti per l’erogazione del contributo, e diversi nuclei familiari hanno anche fortunatamente comunicato un miglioramento della situazione economica tale da non necessitare piu’ dei buoni spesa".

Articolo di Domenica 3 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it