Condividi la notizia

AVVERTIMENTI ARIANO

Beltrame: Le regole vanno rispettate. La consumazione del cibo ordinato va fatta a casa

Il sindaco di Ariano nel Polesine (Rovigo) mette in guardia prima di tutto i propri cittadini che l'emergenza non è terminata e secondariamente gli esercenti di bar e ristoranti che non stanno rispettando le regole

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Vuole maggiore disciplina il sindaco di Ariano nel Polesine, Luisa Beltrame, che vede troppa poca serietà nel rispettare le regole dell'asporto e nella consumazione nella propria dimora di ciò che viene ordinato in bar o in ristorante. 

"Il servizio d'asporto si svolge con la prenotazione dell'alimento via telefono, con la persona che va ritirare l'ordinazione e la porta direttamente a casa". Proseguendo: "Questo vuol dire che se anche ordino un caffè e brioche o un aperitivo, lo devo prendere e portare a casa per consumarlo e non lo devo fare per strada, perchè non è permesso". 

"Cerchiamo di rispettare le regole fino al 18 maggio prossimo e poi vedremo quali saranno le nuove disposizioni, ma fino ad allora sono queste le disposizioni da mantenere per evitare d'incorrere anche in multe". 

Concludendo: "Lo dico perchè ho visto e mi è stato riferito diversi consumatori in piazza ad Ariano e questo non va per nulla bene". 
Articolo di Martedì 12 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it