Condividi la notizia

CORONAVIRUS FASE DUE

Sono arrivate anche a Rovigo le mascherine chirurgiche da 50 centesimi l'una

Spedite ieri pomeriggio e messe in vendita da mercoledì 13 maggio in confezioni da 10 alle farmacie comunali di Asm Spa. Prime consegne anche alle private, tanto che alcune le vendono sfuse per accontentare tutti

0
Succede a:
ROVIGO - Primi giorni di vendita delle tanto attese mascherine promesse dal governo: certificate, sicure ed economiche. Sono finalmente arrivate e sono acquistabili da questa mattina presso le farmacie comunali di Rovigo in confezioni da 10 pezzi le prime forniture di chirurgiche a 50 centesimi di euro più Iva. Ogni confezione viene ad oggi venduta al pubblico a 6 euro e 10 centesimi, in attesa del decreto governativo che potrebbe anche prevedere l'abbassamento della aliquota Iva o l'esenzione totale dall'imposta.

Riportano in evidenza la certificazione di qualità, la classe di filtraggio, la data di produzione (quelle della foto sono state prodotte il 27 aprile 2020) e la scadenza. Sono adattabili alla faccia tramite un inserto rigido da modellare sul naso per garantire l'aderenza della mascherina al volto. Sono monouso e non lavabili.


Sono la prima fornitura di un ordine più cospicuo, consegnato un po' alla volta dal distributore, che viene giornalmente rifornito dal produttore secondo il modello organizzativo concordato con il commissario nazionale dell'emergenza Coronavirus nominato dal governo italiano.

A Rovigo città, per esempio, l'approvvigionamento per le farmacie comunali di Asm, per la giornata odierna è stato di 500 mascherine totali. Le forniture continueranno nei prossimi giorni, si spera, in maniera continuativa.
Articolo di Mercoledì 13 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it