Condividi la notizia

DROGA

Durante la perquisizione i militari dell’Arma hanno trovato oltre un etto di stupefacenti

70 grammi di marijuana, 42 grammi di hashish probabilmente destinati allo spaccio, nei guai un pregiudicato di Corbola (Rovigo) arrestato dai Carabinieri di Adria

0
Succede a:

CORBOLA (RO) - Nella notte del 12 maggio 2020, nell’ambito delle attività di controllo del territorio finalizzate a contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Adria (Ro), hanno tratto in arresto in flagranza del reato  di “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio” Z. M., 29enne residente Corbola (Ro), gravato da pregiudizi di polizia.

L’uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di:  70 grammi di marijuana, 42 grammi di hashish, mezzo grammo di cocaina, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente, 525 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio.

All’interno dell’abitazione è stato anche sorpreso un altro ragazzo, 24enne del luogo, che è stato segnalato all’autorità amministrativa come assuntore di stupefacenti.  Z. M., al termine dell’attività, ai sensi dell’art. 121 delle disposizioni di attuazione del Codice di procedura penale, è stato rimesso in libertà.

 

Articolo di Mercoledì 13 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it