Condividi la notizia

SCUOLA PONTECCHIO

I bambini di Pontecchio Polesine ritornano a creare

Una giornata di divertimento mercoledì scorso 13 maggio, grazie alle maestre della scuola primaria e dell'infanzia di Pontecchio Polesine (Rovigo) che hanno realizzato un evento tutto online

0
Succede a:
PONTECCHIO POLESINE (Rovigo) - Mercoledì 13 maggio fata Fiorella ha incontrato i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia di Pontecchio Polesine. Grazie alla tecnologia, nel periodo della didattica a distanza, si è potuto realizzare un incontro di continuità fra la scuola dell’infanzia e la scuola primaria.

Le insegnanti della scuola primaria Mirca Gregnanin, Michela Pasquin, Raffaela Tennani e la maestra della scuola dell’infanzia, Tamara Rondina, hanno concordato questo momento proprio per tenere vivo quel rapporto di stretta collaborazione che da anni unisce i due ordini di scuola, anche in tempi cosi’ complessi e delicati come quelli che stiamo vivendo.

La proposta ha trovato l’immediata accoglienza e disponibilita’ da parte delle famiglie dei più piccoli. Grazie a questa sinergia è stato possibile presentare la drammatizzazione di un racconto “la cicala ceci e la pulce celeste” scritto dalla Gregnanin.

I bambini e le bambine si sono dimostrati rapiti da questo racconto restando in silenzio ad ascoltare la storia e affascinati dai personaggi presentati e dal significato che questi hanno voluto esprimere. si e’ trattato di un racconto ispirato al corona virus.

Al termine ogni bambino ha potuto colorare con la tecnica a piacere i personaggi del racconto. I disegni verranno consegnati alla scuola primaria per essere appesi in classe a settembre al ritorno a scuola. L’esperienza è stata assai positiva e coinvolgente, si conta di ripeterla.



Articolo di Sabato 16 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it