Condividi la notizia

CORONAVIRUS APERTURE FASE DUE

Il lavoro sanitario è stato fatto: virus annullato dalle strade. Ora è il momento della responsabilità dei singoli cittadini

Il bollettino del direttore generale dell'Ulss 5 Polesana in provincia di Rovigo Antonio Compostella. A livello epidemiologico in Regione Veneto ed in provincia numeri mai così bassi

0
ROVIGO - "18 maggio, una data importante per la ripresa di una numerosa serie di attività - afferma il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana Antonio Compostella - in una situazione di un quadro epidemiologico positivo ed incoraggiante. Numeri a livello di Regione Veneto mai così bassi, solo 1 nuovo caso di positività a livello locale in provincia di Rovigo".

"Un signore del 1947 che doveva eseguire una procedura cardiologica invasiva è risultata positiva al tampone di screening pre operatorio - afferma Compostella - Il paziente è asintomatico ed attualmente in isolamento domiciliare. L'intervento è stato riprogrammato.

I ricoveri complessi sono 7, tutti in area medica Covid-19, abbiamo ricoverato nuovamente un paziente che era stato dimesso, un caso (raro) di ripositivizzazione al Covid-19. La terapia intensiva a Trecenta rimane vuota, 3 sono i nuovi nati".

Procedono le guarigioni. "Dei 450-500 tamponi al giorno eseguiti, soprattutto su case di riposo ed operatori sanitari, nessun nuovo caso da segnalare - afferma il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana - Una guarigione a Porto Viro per un operatore della casa di riposo, e tre guarigioni a Ficarolo che da 11 operatori positivi passano ad 8 comprendendo un medico. 23 sono rimasti gli ospiti disabili della provincia di Rovigo positivi, 14 a Ficarolo, 9 a Fratta. Eravamo a 63 due settimane fa, quindi il processo di negativizzazione procede. Da 41 dipendenti Ulss 5 Polesana siamo rimasti con solo 7 operatori positivi al Coronavirus".
Articolo di Lunedì 18 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it