Condividi la notizia

CORONAVIRUS APERTURE FASE DUE

Lo staff dei plateatici all'opera, gli esercenti ringraziano il Comune

"Tempestivi ed efficienti nel disegnare i nuovi dehors per i locali del centro". In piazza e lungo il Corso del Popolo il giudizio sul buon operato dell'amministrazione è unanime

0
Succede a:

ROVIGO - Giovedì 21 maggio un tecnico di Palazzo Nodari, la Polizia Locale e l’assessore Luisa Cattozzo hanno ispezionato tutti i locali del centro di Rovigo che avevano fatto richiesta di ampliare gli spazi esterni per beneficiare dell'opportunità concessa dall'amministrazione comunale guidata da Edoardo Gaffeo (LEGGI ARTICOLO) per compensare la perdita di posti derivanti dal distanziamento sociale.

"Grazie per la risposta chiara e rapida - afferma il gestore del bar Franchin Stefano Joe Prearo - un segnale importante dopo la chiusura imposta e le tante difficoltà della ripresa".

Sul Corso del Popolo la richiesta di godere di uno spazio all'aperto, contiguo a quello del bar Nazionale, è arrivata anche dai fratelli Bonvento, dell'Osteria dei Bonfi, che lascieranno chiuso il locale di via Badaloni per spostarsi sul Corso cittadino.
"Abbiamo mandato la mail e poco dopo sono venuti per verificare gli spazi. Un ringraziamento per la risposta tempestiva che ha visto anche l'amministrazione impegnata nello spostamento della panchina di qualche metro di modo da poterci concedere di provvedere ad allestire l'estivo" ha commentato Stefano Bonvento

Articolo di Giovedì 21 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it