Condividi la notizia

EMERGENZA, COMMERCIO FASE2

Gaffeo annuncia che lunedì i plateatici in centro saranno autorizzati

35-40 le richieste di ampliamento dei dehors pervenute in Comune. Due staff al lavoro con gli esercenti, il progetto viene disegnato in loco. Il sindaco di Rovigo: “Clima di collaborazione ed efficienza”

0
Succede a:

ROVIGO - Buone notizie da Palazzo Nodari, “l’operazione plateatici è partita benissimo - afferma il sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo - la procedura user friendly sta funzionando”. Già lunedì le autorizzazioni saranno effettive. Ci sono due team a gestire le richiese, il primo giorno, il 21 maggio, si sono valutate espletate 22 pratiche (LEGGI ARTICOLO), oggi stanno continuando a lavorare. Le richieste sono al momento 35-40 tutte del centro storico, qualcuna sta ancora arrivando. “Noi stiamo procedendo velocemente sugli esercizi, sui negozi ci vuole un minimo di approfondimento in più”, fino ad ora le richieste di questo tipo ricevute sono due o tre, esporre la merce all’aperto è un po’ più complicato. Gaffeo: “Sono molto contento di essere in grado di parlare direttamente con gli interessati e di smarcare subito il problema, di lavorare subito insieme. Ci piace fare così, grazie ai tecnici dei settori urbanistica e commercio e polizia locale, alle 19.30 ieri sera i team erano ancora in giro. Grazie all’assessore Luisa Cattozzo che sta facendo tutto il giro”. 

Le autorizzazioni arrivano nel giro di 24 ore grazie alla procedura veloce: richiesta attraverso la email, il sopralluogo che decide l’ampliamento e ne realizza il progetto, la richiesta ufficiale, e la preso in carico. Non sono pervenute richieste di occupazione del suolo sul liston di piazza Vittorio Emanuele II, “una ulteriore buona notizia perché potremmo fare una serie di altre attività di spettacolo e intrattenimento”, su piazza Garibaldi invece ci sono un paio di ulteriori sopralluoghi.

Il disegno del progetto seduta stante, oltre alla condivisione immediata con l’amministrazione e la velocità della procedura, comporta un risparmio per gli esercenti. “Questo tipo di procedura sto pensando di utilizzarla per ulteriori iniziative” aggiunge Gaffeo.

Il disegno dell’ampliamento dei plateatici su corso del Popolo non è ancora concluso, “vogliamo chiudere le richieste, - spiega Gaffeo - poi facciamo una valutazione complessiva,infine faremo una serie di ragionamenti per potenziare la mobilità lenta durante l’estate, non ho al momento anticipazioni particolari. Nel giro di tre o quattro giorni chiudiamo la questione plateatici per lunedì tutte le autorizzazioni saranno pronte e capiremo come comportarci su Corso del Popolo”. 

Articolo di Venerdì 22 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it