Condividi la notizia

LA COMMEMORAZIONE

Un mazzo di fiori per ricordare il Giudice che lottò contro la mafia

A Fiesso Umbertiano (Rovigo) il giorno del ricordo di Giovanni Falcone, a 28 anni dalla strage di Capaci

0
Succede a:
Falcone e Borsellino

FIESSO UMBERTIANO (RO) - “Niente cortei, nessuna fiaccolata solo lenzuoli bianchi ai balconi e deposizione di omaggi floreali”. Oggi il ricordo del giudice Falcone, della moglie Morvillo e degli angeli di scorta, “angeli che non abbandonarono mai il giudice Falcon”e ricorda così Daniele Cordone, segretario di Fdi e coordinatore Riva Destra provinciale quel drammatico giorno che segnò la storia dell’Italia.

Un atto spregiudicato della mafia contro lo Stato, un attacco infame a Capaci, un boato che uccise un eroe del nostro tempo. “Lo ricordo, ero a pochi chilometri - continua Cordone - oggi nel rispetto del decreto ministeriale non ci saranno cortei a Fiesso Umbertiano, in accordo con l'amministrazione è stato deposto un mazzo di fiori”. 

Proprio a Fiesso Umbertiano è intitolata una sala a Falcone e Borsellino, l’amministrazione comunale ogni anno si riunisce in quel luogo per rendere omaggio ai Giudici uccisi dalla mafia.

 

Articolo di Sabato 23 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it