Condividi la notizia

MUSICA

Mattia Geracitano vince il Rovigo Cello City free contest

Nel mese di aprile è stato indetto da Rovigo Cello City un concorso online che ha invitato piccoli e grandi violoncellisti a creare un video con protagonista il proprio strumento. Borsa di studio per un giovane romano

0
Succede a:

ROVIGO - La musica non si ferma. Lo abbiamo sentito dire e ne abbiamo avuto prova fin dall’inizio di questo periodo di chiusura forzata, durante il quale i social network sono diventati fucina feconda di video musicali.

Anche la musica di Rovigo Cello City non si è interrotta. Nel mese di aprile è stato indetto “Rcc Free Contest”, un concorso online che ha invitato piccoli e grandi violoncellisti a creare un video con protagonista il proprio strumento. Per il video più originale ed interessante, in palio un premio consistente in una borsa di studio di 400 euro

L’iniziativa, che è stata diffusa tramite i canali social di Rcc, è stata accolta calorosamente e ha visto un nutrito numero di partecipanti, soprattutto giovani e giovanissimi, che hanno liberato la propria creatività attraverso il violoncello. Non solo brani classici e tradizionali quindi, ma vere e proprie versioni personali di pezzi conosciuti e non, in una ricca commistione di strumenti, generi e soprattutto di idee. La direzione artistica di Rovigo Cello City ha deciso di assegnare il premio a Mattia Geracitano, giovane ragazzo romano, che si è distinto per l’originalità e la cura nell’esecuzione del primo dei Cinque pezzi di Shostakovich in versione per due violoncelli e pianoforte. La commissione ha inoltre segnalato i video di altri partecipanti: Michele Ballo Bertin, Davide Forti, Alessandro Mauriello, Federico Motta, Anastasia Rollo, Marco Venturini e Chiara Giacomozzi, le cui interpretazioni sono state molto apprezzate e che verranno pubblicate, assieme al video del vincitore, nelle pagine social di Rcc. E’ sempre un’emozione vedere come la musica, anche nei momenti più difficili possa essere via di fuga, svago e portatrice di nuove possibilità, soprattutto per i più giovani. Tutto lo staff Rovigo Cello City si congratula con i partecipanti, augurandosi di poter continuare a pieno regime la propria attività, con l’edizione del festival estivo e di altri eventi dedicati.

Articolo di Martedì 26 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it