Condividi la notizia

INCENDIO

Torretta distrutta dall’incendio, parte la raccolta fondi

Il Pd di Badia Polesine (Rovigo) istituisce una raccolta fondi per rifare la casetta del birdwatching andata in fiamme

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - Nel pomeriggio di lunedì 25 maggio la postazione di birdwatching di Villa d’Adige inserita all’interno di un percorso naturalistico è andata a fuoco per cause tuttora al vaglio delle autorità competenti. L’episodio ha suscita reazioni indignate nell’opinione pubblica, specialmente per gli amanti della natura per i quali il danno è superiore a quello della quantificazione materiale della struttura lignea e si accompagna alla frustrazione.

La torretta faceva parte, con l’aula didattica presente in golena a Villa d’Adige, dell’interessante itinerario finanziato dalla Regione Veneto per sviluppare la conoscenza e l’osservazione delle bio-diversità ecologiche e il patrimonio ambientale lungo il corso del fiume Adige. Nel territorio comunale esistono infatti diversi punti di interesse frequentati non solo dai badiesi, giovani e non.

“È dunque necessario anche un impegno importante da parte della comunità badiese, scrive in una nota il Pd locale, perché tutta l’area arginale vada quanto prima riqualificata e chiediamo fin da ora un forte impegno su questo tema, anche in seguito all’incendio di lunedì, all’amministrazione comunale".

Da parte sua, il circolo badiese ha avviato una raccolta fondi che consenta di ripristinare completamente la torretta di birdwatching. La raccolta viene effettuata tramite la piattaforma GoFundMe ed è raggiungibile al seguente link, disponibile sulle pagine social del Partito Democratico di Badia Polesine. La raccolta è già attiva e le donazioni partono da un minimo di 5 €. I soldi raccolti saranno interamente impiegati per la ricostruzione della torretta. Per chi volesse comunque effettuare una donazione di persona è possibile contattarci via email a pdbadiapolesine@gmail.com oppure ai recapiti telefonici 380-3827761, 340-4079611, 346-5207445".

U.M.B.

Articolo di Sabato 30 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it