Condividi la notizia

RUGBY

Massimo Brunello guiderà l’Italia Under 20 con Mattia Dolcetto

La Rovigo ovale ai vertici dell’Italia Under 20, l’ex rossoblù Brunello capo allenatore, Mattia Dolcetto responsabile dell’Accademia Ivan Francescato

0
Succede a:
Massimo Brunello e Mattia Dolcetto
ROVIGO - Nessuna sorpresa. Dopo due scudetti con il Calvisano, Massimo Brunello guiderà l’Italia Under 20. Ottanta partite giocate dal Rugby Calvisano in campionato sotto la sua guida, tra Eccellenza e TOP12, con un record di 64 partite vinte e 16 perse, due scudetti conquistati contro la FemiCz Rovigo (2017 e 2019), due partecipazioni in Challenge Cup e una vittoria in Continental Shield.
 Questo è il bilancio di Massimo Brunello nei suoi cinque anni di permanenza a Calvisano.
Tutto parte da Frassinelle, poi gli scudetti con la Rugby Rovigo nel 1988 con la leggendaria azione allo stadio Flaminio con meta finale di Ravanelli, e nel 1990, sempre contro il Benetton Treviso. Una carriera da allenatore che lo ha visto passare per Badia, la sua Rovigo, le giovanili azzurre, poi Calvisano e ancora l’Italia Under 20 nel suo prossimo futuro.

Ma dietro questi numeri c’è una dedizione totale di un uomo che vive per il rugby. Sicuramente uno dei tecnici più preparati del panorama nazionale, un polesano doc. Era anche in procinto di ritornare a Rovigo in un recente passato, ma poi la trattativa saltò.

Al suo fianco come assistente avrà Mattia Dolcetto, rodigino doc che ha allenato l’Under 18 azzurra con ottimi risultati. Sarà il responsabile tecnico dell’Accademia Ivan Francescato U20. Ex rossoblù, il suo scudetto sul campo lo vinse con la maglia del Viadana nel 2002, e l'anno seguente si aggiudicò anche la Coppa Italia. Una coppia di polesani vincenti ai vertici del rugby azzurro giovanile nazionale.

Il Consiglio Federale FIR si è riunito in videoconferenza venerdì 29 maggio per la terza seduta 2020.  In apertura di incontro il Presidente federale Alfredo Gavazzi ha ricordato il recente traguardo raggiunto dalla Federazione Italiana Rugby e dall’intero movimento nel raggiungimento della partecipazione paritaria nella compagine societaria di Guinness PRO14, contestualmente alla trattativa che ha visto l’ingresso del fondo di private equity CVC Funds VII. 

Successivamente, il Consiglio Federale ha assunto le seguenti determinazioni: 
Il Consiglio ha approvato la Circolare Informativa 2020/21.
In considerazione della straordinarietà del contesto storico dettato dalla pandemia da COVID-19, la Circolare Informativa verrà pubblicata in due parti distinte: la prima, denominata “Torniamo #insieme”, dettaglierà le procedure di affiliazione e tesseramento, che le Società saranno chiamate a finalizzare entro il 31 luglio 2020, unitamente alle attività di preparazione al rientro all’attività sportiva. 

La prima parte della Circolare Informativa sarà oggetto di pubblicazione attraverso i canali istituzionali di FIR nella settimana dell’1-5 giugno.

Una seconda parte della Circolare Informativa, denominata “Torniamo a giocare”, sarà emanata quando la contingenza consentirà di prevedere tempi e modi del ritorno al Gioco. 

Al fine di privilegiare la partecipazione, proprio tenendo conto della straordinarietà del momento, le disposizioni per Stagione Sportiva 2020/21 saranno caratterizzate da un’elasticità superiore a quelle ordinariamente assunte.

Il Consiglio ha deliberato all’unanimità che FIR sottoscriva una copertura assicurativa a favore di ogni Società affiliata per i rischi legali da COVID-19 in favore dei Presidenti di Società, a complemento delle misure di tutela e salvaguardia in precedenza deliberate dal Consiglio a supporto del movimento colpito dalla pandemia.

Il Consiglio è stato relazionato dal Direttore Tecnico e dal Responsabile del Rugby di Base in merito al percorso di ripresa dell’attività agonistica 2020/21, mantenendo fermo l’impegno a reindirizzare l’intero movimento rugbistico nazionale verso gli obiettivi condivisi, in maniera sostenibile. 

Preso atto delle dimissioni da Presidente della Corte Federale d’Appello del dott. Giuseppe Leotta, congratulandosi con lui per la recente nomina presso la Procura Generale dello Sport del CONI, l’organo di governo del rugby italiano ha deliberato di assegnare il ruolo di Presidente della Corte Federale d’Appello all’avv. Andrea Caranci, mentre il dott. Andrea Segato entra a far parte della Corte in qualità di componente.
E’ stata inoltre deliberata la nomina a componente dell’Ufficio del Giudice Sportivo Nazionale dell’Avv. Gabriele Corona. 

Staff Settore Tecnico
Il Consiglio Federale ha nominato gli staff tecnici secondo quanto riportato di seguito:  
Area Tecnica FIR
Daniele Pacini - Responsabile Rugby di Base
Maurizio Zaffiri - Responsabile Percorso Formativo d’Elite
Orazio Arancio - Responsabile Rugby 7s
Tullio Rosolen - Responsabile Scuola
Antonio Luisi - Coordinatore Comitati Regionali
Luigi Donatiello - Tutor Area Sud
Mario Isozio - Supporto logistico

Nazionale Seniores Maschile
Franco Smith - Capo Allenatore
Luigi Troiani - Manager Squadra Nazionale
Giampiero De Carli - Tecnico avanti
Alessandro Troncon - Tecnico trequarti
Marius Goosen - Assistente allenatore
Corrado Pilat - Tecnico delle skills
Quintin Kruger - Responsabile Preparazione Atletica
Giovanni Sanguin - Preparatore atletico
David Fonzi - Video Analyst
Claudio Robazza - Mental coach
Carmine Orlandi - Nutrizionista
Massimo Bergonzi - fisioterapista
Sante Lugarini - osteopata

Nazionale Under 20
Massimo Brunello - Capo Allenatore
Claudio Appiani - Manager 

Accademia Nazionale “Ivan Francescato”
Mattia Dolcetto - Responsabile Tecnico e assistente Italia U20
Roberto Santamaria - Tecnico 

Centri di Formazione Permanente U18
Matteo Mazzantini - Responsabile Tecnico Centro di Formazione Permanente di Treviso
Agustin Cavalieri - Tecnico Centro di Formazione Permanente di Treviso e assistente Italia U20
Roberto Fulgoni - Manager Centro di Formazione Permanente di Milano
Federico Angeloni - Manager Centro di Formazione Permanente di Treviso
Andrea Saccà - Centro di Formazione Permanente di Roma
Paul Griffen - Tecnico specialista 

Settore Femminile
Maria Cristina Tonna - Coordinatrice Attività Femminile
Andrea Di Giandomenico - Capo Allenatore Squadra Nazionale
Tito Cicciò - Assistente Allenatore Squadra Nazionale
Giuliana Campanella - Manager Squadra Nazionale
Elena Chiarella - Preparatore Atletico Squadra Nazionale 7s e Responsabile Sviluppo Centro/Nord 

Settore Arbitrale
Mauro Dordolo - Presidente Commissione Nazionale Arbitri
Carlo Damasco
Rossano Faccioli
Ambrogio Bona
Monia Salvini
Marius Mitrea 

Settore Medico
Luisa Selletti - Medico Federale
Vincenzo Ieracitano - Presidente Commissione Medica Federale


 
Articolo di Sabato 30 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it