Condividi la notizia

CUTURA

Proseguono i mercoledì con il Fai

Mercoledì 3 giugno è Andrea Rurale, Lecturer del Dipartimento di Marketing presso l'Università Bocconi, ospite su Zoom, del Fai di Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - La rassegna “Che Fai mercoledì? – Dopocena col Fai”, dopo il successo dei primi due appuntamenti, prosegue fino all’arrivo dell’estate, ovvero per i prossimi tre mercoledì.

Ospite d’eccezione, per mercoledì 3 giugno è Andrea Rurale, Presidente Fai Lombardia ma non solo: è anche Lecturer del Dipartimento di Marketing presso l'Università Bocconi, direttore del Master in Arts Management and Administration presso SDA Bocconi School of Management, presidente dell' Istituto Superiore di Studi Musicali "Claudio Monteverdi" - Cremona e vanta nel suo curriculum anni di ricerca, sia in Italia sia all'estero, oltre che di formazione presso importanti aziende.

La sua materia d’indagine è la gestione e l’amministrazione delle arti, per cui insieme a lui cercheremo di capire in che modo si combinano arte ed economia, ma anche quali possono essere le migliori strategie di marketing e di comunicazione nel mondo della cultura o ancora, se è possibile conoscere il comportamento dei visitatori e in che modo, non mancherà anche una finestra dedicata al ruolo del Fai nel turismo culturale.

L’invito ad iscrivervi all'incontro su www.faiprenotazioni.it (link diretto per i giornali digitali https://www.faiprenotazioni.it/eventi.php?delegazione=Rovigo) e appuntamento su Zoom alle ore 21:00 (inizio incontro ore 21:15). 

Nel pomeriggio Andrea Rurale sarà anche impegnato in una conferenza con la direttrice dei Musei Vaticani, il direttore degli Uffizi di Firenze e il direttore della National Gallery di Washington, e poi alla sera sarà in collegamento con noi, avremmo quindi piacere che molte realtà museali del nostro territorio fossero collegate per porre eventuali domande.

La serata sarà moderata dal capo delegazione Fai di Rovigo, Daniel Fusaro e dalla giornalista e presidente Fai Veneto, Ines Lanfranchi Thomas.

Il censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”,  ha riscontrato enorme successo a livello nazionale dai primi giorni e attraverso il quale è possibile votare qualsiasi luogo a cui si è particolarmente affezionati. 

Data la possibilità di votare per più luoghi il Fai chiede il vostro click a supporto dei vari luoghi del Polesine (o di aggiungerne se non trovate il vostro) e in particolare per la scheda “Polesine e Delta del Po” (https://www.fondoambiente.it/luoghi/polesine-e-delta-del-po?ldc)

 

Articolo di Lunedì 1 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it