Condividi la notizia

AIA ADRIA

Test tecnici con la sorpresa di Giancarlo Perinello del comitato nazionale Aia

Lunedì 19 maggio si è svolta una videoconferenza tra gli associati dell'Aia Adria (Rovigo), per rimanere aggiornati e continuare la propria formazione, in questo modo si è arrivati alla fine con l'intervento di un ospite importante

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Lunedì 19 maggio scorso alle ore 21 la sezione arbitri di Adria si è messa alla prova sottoponendo gli associati agli ultimi quiz tecnici del settore tecnico, il tutto rigorosamente in video-riunione. I ragazzi, dopo aver sostenuto il test, hanno avuto l’onore di ricevere i saluti da parte del comitato nazionale tramite l’avvocato Giancarlo Perinello, illustre componente di questo, che ha voluto essere presente, complice anche il rapporto con il presidente Amedeo Bordina, a questa riunione.

Come prima cosa, l’ospite, si è complimentato con la piccola sezione per tutto il lavoro svolto durante questo periodo così inconsueto e per il legame che si percepisce all’interno che non fa morire la sezione nei momenti più difficili, ma anzi la rende ancora più viva. Successivamente ha sottolineato l’importanza di tenersi in allenamento, non solo atletico ma anche tecnico, in questa fase, nonostante che i campionati dilettantistici non continueranno; riallacciandosi proprio a questo argomento ha inoltre dichiarato che tutte le elezioni all’interno dell’Aia verranno slittate di un anno.

Ha voluto terminare il suo intervanto con un messaggio di speranza dicendo che questo periodo passerà e sicuramente ne usciremo più forti di prima, ribadendo l’importanza delle regole per far in modo che questo avvenga al più presto.

"Ringraziare Giancarlo per lo spazio dedicatoci in un momento così complicato e pieno di riunioni sul futuro del calcio ci sembra il minimo, sono piccoli grandi gesti come questo che dimostrano come l’Aia si comporti
come una vera famiglia e di quanto tenga a tutte le sue sezioni, perfino quelle più piccole. Si ricorda che sono aperte le iscrizioni gratuite del corso per diventare arbitri di calcio della sezione AIA di Adria, per tutti i ragazzi e le ragazze che hanno tra i 15 e 35 anni. Per informazioni inviare una mail ad adria@aia-figc.it, contattare il numero 3343507735 oppure scriverci sulle nostre pagine Facebook o Instagram".
Articolo di Lunedì 1 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it