Condividi la notizia

RICORDO ADRIA

Il ricordo di Fortunato Dalla Vecchia è grande nei tifosi adriesi

Sono in tanti a ricordare Fortunato Dalla Vecchia, grandissimo tifoso adriese venuto a mancare domenica 31 maggio ad Adria (Rovigo) e che ha sempre sostenuto la sua squadra del cuore

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Nella giornata di ieri 31 maggio, sono state tante le persone che hanno ricordato Fortunato Dalla Vecchia, deceduto proprio domenica 31 maggio, ma che da sempre ha dato tanto non solo al comune di Adria, di cui è stato dipendente, ma soprattutto alla sua amata Adriese, di cui è sempre stato un tifoso sfegatata e positivo sempre e comunque (LEGGI ARTICOLO). 

"Ricordo Fortunato come una persona positiva - spiega il direttore sportivo dell'Adriese Sante Longato - in quanto non ha mai perso la speranza e ogni volta che lo incontravo, qualsiasi fosse la situazione, non perdeva mai la voglia di vincere, di provarci, di aver fiducia nella squadra, mi dava una positività incredibile e mi aiutava ad andare avanti con il sorriso". 

Poi c'è il pensiero dell'ex presidente granata Olivo Frizzarin: "Quante trasferte fatte con Fortunato, mi ricordo soprattutto quando eravamo nel girone D si serie D, nel quale abbiamo fatto tante trasferte in Toscana ed Emilia Romagna; un vero divertimento con lui e un vero tifoso granata, il suo cuore batteva solo per la sua "amata"; un tifo d'altri tempi, difficile da trovare ancora, dato che comunque andava lui aveva sempre una buona parola". "Quando l'ho saputo mi si è spezzato il cuore, perchè con lui ho condiviso tanti momenti felici della vita sportiva di questa Adriese". 

Infine è un altro amico di lunga data, Beppe Bagoto, dirigente dell'Adriese 1906, che commenta: "Persona generosa, sempre disponibile e mai scontata; un uomo che ha fatto tanto per tutti e non si è mai tirato indietro, ci mancherà, mancherà il suo tifo e la sua voglia di essere sempre allo stadio Luigi Bettinazzi per la consueta partita della domenica pomeriggio". 
Articolo di Lunedì 1 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it