Condividi la notizia

FESTA DELLA REPUBBLICA

2 Giugno tutti in piazza a Rovigo. La manifestazione di Fratelli d’Italia e Forza Italia

I coordinatori provinciali dei partiti di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi annunciano l'iniziativa per dare voce alle "vittime" delle decisioni del governo Conte

0
Succede a:
ROVIGO - Fratelli d’Italia e Forza Italia in piazza, in manifestazione congiunta, per la festa della Repubblica in onore al tricolore.
Martedì 2 giugno alle ore 11 a Rovigo, in vicolo Laurenti, davanti Palazzo Roverella, ci sarà la manifestazione di Fratelli d’Italia lanciata da Giorgia Meloni in forma simbolica in 100 piazze d'Italia e contingentata nelle presenze a Rovigo insieme a Forza Italia, che avverrà anche nel resto del Paese.

Alberto Patergnani, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Rovigo afferma: “Daremo voce, insieme agli alleati di Forza Italia, a tutti gli italiani e polesani dimenticati e traditi da questo governo. Con questa iniziativa simbolica daremo voce alla voglia di libertà e orgoglio del popolo italiano. Vogliamo rappresentare l’Italia dimenticata a cui il governo finora ha chiesto moltissimo, promesso molto, ma dato poco o niente. Insieme a noi, oltre ai nostri militanti, ci saranno le partite iva, gli imprenditori, i lavoratori e tutti i cittadini che non ci stanno più ad abbassare la testa in silenzio davanti a questo governo che non sta facendo gli interessi del Paese. Srotoleremo un bandierone tricolore, che è il simbolo della nostra Italia, quella che non si arrende”. 
Insieme a Fratelli d’Italia in piazza ci sarà anche Gioventù Nazionale, il movimento giovanile del partito con Kevin Maneo, presidente provinciale di Gioventù Nazionale Rovigo. “Anche noi giovani saremo insieme a Fratelli d’Italia – afferma Maneo - per protestare contro questo governo che ha compiuto scelte vergognose sul fronte scuola e università, abbandonando migliaia di studenti italiani al loro destino senza le giuste misure per garantire a tutti il diritto allo studio”.


Per Forza Italia il coordinatore provinciale vicario Andrea Bimbatti spiega: “Staremo orgogliosamente in piazza attorno alla nostra bandiera, al tricolore che rappresenta tutti noi, rispettando le regole, dimostrando che si può manifestare nel rispetto nella legalità, soprattutto per non mettere in difficoltà chi ogni giorno tutela la nostra sicurezza, in tutte le città d’Italia. Forza Italia ha cercato di mantenere un atteggiamento propositivo, ma di fronte a un governo che non vuole ascoltare non si può far altro che far sentire la propria voce restando paradossalmente in silenzio, in un giorno particolare come il 2 giugno”. Aderiranno anche i giovani di Forza Italia guidati dal coordinatore provinciale Marinelli “è in gioco il nostro futuro, delle generazioni prossime e vogliamo essere parte attiva della vita del nostro Paese, questo governo non ha pensato a studenti e giovani, anche per questo saremo in piazza” conclude Marinelli.
 
Articolo di Lunedì 1 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it