Condividi la notizia

FESTA REPUBBLICA

Papozze festeggia il 74simo anniversario della repubblica italiana

A parlare è il sindaco Pierluigi Mosca, specificando quella che è l'importanza di questa giornata e quanto bisogna lottare tutti assieme come una grande famiglia (Rovigo)

0
Succede a:
PAPOZZE (Rovigo) - Le attuali misure di sicurezza vietano ancora gli assembramenti e di conseguenza pure le cerimonie pubbliche non possono aver luogo come di consueto. Papozze però non ha voluto per questo dimenticare l’importante appuntamento odierno e attraverso un caloroso messaggio del sindaco Pierluigi Mosca ai propri cittadini, ha comunque celebrato questo 2 giugno: “Cari concittadini, buona festa della Repubblica. Oggi la nostra Repubblica compie 74 anni, 74 anni di libertà e
democrazia, 74 anni di crescita sociale ed economica".

"Ognuno di noi ha sicuramente un sogno, oggi però, in occasione di questo 2 giugno, abbiamo il dovere di condividerne uno comune; dobbiamo lottare tutti assieme come una grande famiglia, affinché la nostra Repubblica possa rialzarsi come accadde dopo la guerra, con il voto degli Italiani nel referendum, che fece prevalere fermamente la Repubblica sulla monarchia".

Proseguendo: "Rimanere uniti, riaffermare i valori, lo spirito ed il coraggio di quegli anni difficili, faranno in modo di farci ritornare un grande paese, una grande Repubblica. Oggi come allora, il 2 giugno è un giorno particolare; si chiude un brutto periodo, per dare l’inizio ad una nuova fase, migliore dei 3 mesi appena trascorsi".

"Oggi è anche la festa delle Forze Armate, delle Forze dell’ordine e di tutto il mondo del volontariato. Quindi un sentito, sincero e profondo augurio al comando dei Carabinieri di Papozze, alle Forze armate, a tutte le Forze dell’ordine e ai nostri volontari".
 
Articolo di Martedì 2 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it