Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Pizzo verso la riconferma sulla panchina del Rovigo

Lo ribadisce ancora l'amministratore delegato della squadra rodigina, Roberto Benasciutti ad un mese e mezzo di distanza dalla prima conferma, specificando che probabilmente Luca Albieri avrà un altro ruolo in società (Rovigo)

0
Succede a:
ROVIGO - Ora tutto sembra chiaro. Roberto Benasciutti, amministratore delegato del calcio Rovigo, conferma la volontà di mantenere il mister Davide Pizzo alla guida della squadra anche per la prossima stagione 2020 - 2021, dopo averlo già dichiarato un mese e mezzo fa (LEGGI ARTICOLO). "La conformazione della squadra è già chiara e andiamo avanti così nei prossimi giorni capiremo come costruire al meglio la compagine e parleremo con i giocatori, io ho già diverse idee". "Davide Pizzo rimane sulla panchina del Rovigo calcio". Insomma, manca solo l'ufficialità.

La scorsa settimana era venuto fuori il nome di Luca Albieri (LEGGI ARTICOLO), come possibile sostituto di Pizzo, ma è lo stesso Benasciutti che commenta: "Albieri avrà forse un ruolo importante nella società, ma non il mister; siamo amici e ho stima di lui per quello che ha sempre dimostrato, è una persona conosciuta a Rovigo e un uomo di calcio". 

Infine parlando del futuro: "Sicuramente non sarà facile ripartire, io speso che si riprendano gli allenamenti per settembre e che si riparta con la stagione verso i primi giorni di ottobre, in quanto sarebbe perfetto per riuscire a svolgere al meglio la stagione; andiamo con la giusta calma e determinazione allo stesso tempo senza lasciare nulla al caso". 
Articolo di Martedì 2 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it