Condividi la notizia

SPORT

Il circolo ha deciso di consentire l’ingresso alla struttura degli animali

Rovigolf propone nuove offerte promozionali e apre alla presenza di animali all’interno dell’impianto sportivo. Ultimata la manutenzione straordinaria del campo e l’applicazione del protocollo di sicurezza della FIG

0
Succede a:

ROVIGO - Riapertura con novità per l’associazione sportiva Rovigo Country club. Iniziata alcune mesi fa è stata ultimata la manutenzione straordinaria del campo e delle pertinenze relative che ha interessato il manto erboso con interventi in particolare sui green, la potatura degli alberi presenti nell’impianto e la verniciatura delle strutture al servizio dei giocatori.

Sempre nell’ottica di valorizzare gli aspetti naturistici e di utilizzo di spazi all’aria aperta la direzione del circolo ha deciso di consentire l’ingresso alla struttura degli animali facendolo diventare un club “Pet friendly” per tutti i soci che vogliono condividere le ore di visitazione e di gioco con il loro miglior amico.

Oltre alla nuova disponibilità ad aprire agli animali Rovigolf, considerata la decisione della Federazione Italiana Golf di incentivare le quote di iscrizione, sta studiando nuove promozioni da proporre a neofiti della pratica sportiva.

E’ intenzione dell’associazione sportiva valorizzare la presenza di famiglie con un nuovo pacchetto denominato “Famiglia” e la presenza di praticanti a gruppi con la formula “Amici”

“L’attività di pratica dello sport del golf prosegue – dichiara Agostino Vignaga presidente del Rovigolf country club - a livello individuale senza gare ma nel pieno rispetto delle disposizioni segnalate dal protocollo di scurezza anticovid 19 promosso dalla Federazione.

“Stiamo cercando – continua Vignaga – di rendere il nostro circolo sempre più accogliente per i nostri soci e per i neofiti che si vorranno avvicinare a questo sport.”

Articolo di Martedì 2 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it