Condividi la notizia

RALLY ADRIA

BolzaCorse di nuovo in pista con Paolo Baruffaldi e i due fratelli Fabbris

I piloti scesi in pista all'autodromo di Adria (Rovigo) International Raceway, ha dato modo di provare le performance delle auto Renault Clio, con Paolo Baruffaldi che ha siglato un contratto per i prossimi due appuntamenti rallystici adriesi

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Dopo la sospensione forzata delle attività sportive causa pandemia Covid-19, la scuderia BolzaCorse di Adria riaccende finalmente i motori nei test collettivi svolti il 2 giugno presso l’autodromo Adria International Raceway.

Grande soddisfazione di tutto il team rivedere le proprie auto scendere nuovamente in pista con la coppia Ivan e Pietro Fabbris, al volante della performante Renault Clio Cup IV ed il pilota locale Paolo Baruffaldi alla guida della Renault Clio Rally N3. Per quanto riguarda il duo Fabbris si è trattato di un test volto alla preparazione del prossimo campionato Clio, trofeo nel quale già l’anno scorso è stata dimostrata solida competitività, risultando sempre protagonisti in tutti i tracciati articolati nel calendario di gare.

La giornata di test, servita per finalizzare gli assetti in vista dell’inizio della nuova stagione agonistica, si è svolta regolarmente portando a termine tutto il programma predefinito e con prestazioni cronometriche che lasciano ben sperare in vista del prossimo start alle gare.

Ugualmente positivo è stato il ritorno in auto dell’adriese Paolo Baruffaldi dopo l’esordio al mondo dei rally avvenuto all’Adria Rally Show dello scorso febbraio. Il feeling con il mezzo messo a punto dalla BolzaCorse è stato immediato; sebbene non si stesse cercando la prestazione pura ma unicamente l’adattamento alla nuova vettura, al termine della giornata anche il cronometro ha regalato grosse soddisfazioni, tanto che è stato siglato il contratto che permetterà di vedere insieme Paolo Baruffaldi e la BolzaCorse ai due rally previsti a calendario nell’autodromo di Adria, l’Adria Motor Week e il prossimo Adria Rally Show.

‘’Ritornare in pista oggi’’ - conclude Paola Bolzoni (presidente Bolza Corse) - ‘’ha un significato davvero speciale, un ritorno alla nostra passione dopo mesi davvero difficili per tutta Italia; da oggi vogliamo guardare avanti con animo positivo, fiduciosi che presto si potranno rivivere le emozioni che solo il motorsport sa darci’’.
Articolo di Mercoledì 3 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it