Condividi la notizia

INVESTIMENTI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Investire oggi nel Trading online: quali sono i vantaggi?

Le limitazioni al recarsi alle filiali delle banche cambiano anche il modo di investire, sempre più comodamente da casa grazie alle piattaforme online attraverso una società di brokeraggio regolamentata

0
Nato dalla convergenza tra normative finanziarie, sviluppo informatico e progresso tecnologico, il trading online sui mercati ha reso possibile l’accesso al mondo della speculazione a migliaia di persone. Fino a qualche anno fa, infatti, per poter operare in borsa era necessario recarsi presso la propria banca ed effettuare un ordine che richiedeva tempo per poter essere eseguito.
Al contrario, oggi, grazie alla rete internet è possibile mettersi in contatto con una società di brokeraggio regolamentata, effettuarne l’scrizione, aprire un conto online e investire sui mercati in totale autonomia utilizzando una piattaforma informatica.

Le piattaforme utilizzate per fare trading online posseggono degli strumenti tecnici utili per analizzare i movimenti di mercato e impostare una strategia operativa che possa limitare i rischi legati alla speculazione finanziaria.
Prima di operare in qualsiasi Borsa valori, è comunque consigliabile possedere una conoscenza base degli strumenti finanziari di base, così da poter comprendere il funzionamento dei mercati.
Grazie l'autorevole fonte "Guidatradingonline.net" è possibile raccogliere ulteriori informazioni a riguardo, e iniziare in questo modo il proprio percorso da trader.
 

Investire nel trading al tempo del Coronavirus

Anni fa era impensabile fare un’operazione economica senza recarsi di persona presso un istituto di credito o un ente finanziario. Oggi, invece, bastano una linea internet e un computer per accedere in Borsa. L’emergenza Coronavirus, e le relative misure di Lockdown, hanno velocizzato il processo di crescita degli investimenti online.
Andare fisicamente in banca è diventato sempre più complesso e gran parte delle operazioni può essere gestito da casa o dall’ufficio senza inutili perdite di tempo. Insomma scordiamoci mascherine, guanti e lunghe file per entrare in banca. Ad oggi la maggior parte delle operazioni, sia di sportello che per ciò che riguarda gli investimenti finanziari, si può fare tranquillamente da remoto.
Non a caso sono in crescita anche i broker, ossia gli intermediari che mettono in contatto la propria clientela con i mercati finanziari, rendendo possibile l’investimento o la negoziazione online di beni e servizi. Trattandosi di un intermediario finanziario, eseguirà le operazioni per conto di terzi, con il vantaggio di non richiedere commissioni sulle transazioni economiche.
I clienti possono effettuare acquisizioni o vendite di prodotti finanziari in qualsiasi momento, poiché la modalità online permette transazioni quasi istantanee. Inoltre è possibile visualizzare tutte le operazioni effettuate in tempo reale, e avere uno storico che permette di valutare quale negoziazione sia stata più profittevole e quale meno.
Il vantaggio di monitorare i propri investimenti in tempo reale non è cosa da poco e, grazie alle molteplici modalità di accesso, è possibile conoscere gli andamenti dei mercati anche fuori casa utilizzando lo smartphone. Questo consentirà di chiudere e aprire posizioni quando si vuole, minimizzando i rischi di perdita intrinsechi alla speculazione.
 

Potenziali svantaggi

Lo svantaggio principale del trading online è forse, per alcune persone, la sua natura interattiva. Per operare online è infatti richiesta un minimo di dimestichezza con il computer, e questo non va a favore delle persone più anziane.
Nonostante l’aiuto del broker, è necessario impiegare del tempo al fine di raccogliere delle informazioni sui mercati e sui prodotti quotati al loro interno. Analizzare i mercati e scegliere quando e su cosa fare speculazione online richiederà un po’ di pazienza.
Inoltre, trattandosi di speculazione finanziaria, comporta dei rischi: non esistono strategie che garantiscano un successo continuo e duraturo. Per tale motivo è necessario essere sempre aggiornati, così da organizzare un piano di trading che possa limitare le perdite e massimizzare i profitti.
Nonostante questo, è un doveroso dire che gli svantaggi del trading online stanno pian piano scomparendo, in quanto i broker hanno velocemente compreso il bisogno di rendere le operazioni finanziarie più semplici, mettendo a disposizione dei trader strumenti mirati ad accompagnare le scelte di negoziazione.
Oggi i siti della società di brokeraggio offrono materiale didattico e strumenti mirati a educare gli utenti al trading online. Inoltre permettono ai principianti di fare pratica con denaro virtuale su conti demo. È dunque possibile dire che sia per i trader esperti che per i novizi, il trading online si prospetta come una soluzione conveniente realmente profittevole, dai grandi vantaggi e minimi svantaggi.
 
Articolo di Mercoledì 3 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it