Condividi la notizia

INTEGRAZIONE

Occhiobello festeggia due nuovi cittadini italiani

Sondra Coizzi, sindaco di Occhiobello, consegna a due fratelli gemelli, nati in Italia da genitori nigeriani, che hanno raggiunto la maggiore età la cittadinanza italiana 

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (ROVIGO) - Sono nati e cresciuti in Italia quasi 19 anni fa e ce l’hanno fatta. Due fratelli gemelli, Desmond Akinyemi e Megan Akinyemi, figli di genitori nigeriani, hanno ottenuto l’agognata cittadinanza italiana. E’ successo questa mattina a Occhiobello, nel loro comune di residenza, con una breve cerimonia ufficiale la cittadinanza è stata consegnata loro dal sindaco Sondra Coizzi. I due fratelli hanno seguito le scuole in Italia, hanno vissuto anche una situazione di affido, e ora frequentano le scuole superiori a Rovigo. 

“Sono felice per questi ragazzi che da sempre hanno avuto la volontà di essere nostri concittadini - afferma il sindaco Coizzi - si sono impegnati a scuola e hanno cercato di improntare la loro vita nella studio, pur vivendo con difficoltà esterne alla loro volontà, Oggi questi due fratelli sono inseriti e continuano ad essere due ragazzi che potranno portare alla nostra comunità energia giovane e volenterosa". 

Articolo di Mercoledì 3 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it