Condividi la notizia

ANIMAZIONE ESTIVA

Riaprono i centri comunali estivi 

Il servizio a Lendinara (Rovigo) è stato affidato alla cooperativa Peter Pan, che sta aggiornando il progetto in base ai protocolli di sicurezza, l’animazione andrà avanti fino a metà agosto 

0
Succede a:
Irene Sasso

LENDINARA (Rovigo) - Il 15 giugno prenderanno il via i centri estivi comunali per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni, mentre già dal 10 giugno ripartirà l'attività dell'asilo nido comunale “Il primo volo” di Via San Francesco, 8. L'ente locale sta definendo l'organizzazione del servizio di animazione che in quest'anno così particolare assumono particolare importanza per le famiglie in difficoltà nel coniugare esigenze lavorative e i figli. 

L'assessore alle Politiche giovanili Irene Sasso ha spiegato che il servizio è stato affidato alla cooperativa Peter Pan, che sta aggiornando il progetto in base ai protocolli di sicurezza emanati. “Dovendo garantire un numero maggiore di animatori, i costi sono più alti degli altri anni e si parla di cifre importanti” ha dichiarato l'assessore, annunciando che per questo motivo l'amministrazione interverrà con un contributo economico a favore delle famiglie.

Le attività, dunque, riprenderanno il 15 giugno e andranno avanti fino a metà agosto, tenuto conto che molti genitori quest’anno non potranno fare ferie. I centri estivi comunali si terranno nella scuola dell'infanzia di via Garibaldi per i bambini in età da scuola materna, mentre i giovanissimi dai 6 ai 14 anni svolgeranno le loro attività presso la scuola elementare Baccari.

Orari, rette e le modalità per il servizio pasti saranno definiti nell'incontro operativo che martedì prossimo l’assessore Sasso avrà con le parti. Dal questionario d’interesse rivolto alle famiglie è emerso che gran parte della richiesta riguarda la fascia di età 6-12 anni con attività che coprano tutta la giornata. 

Nel frattempo dal 10 giugno riapre anche il nido comunale “Il primo volo”, servizio riorganizzato per fare attività a piccoli gruppi con entrate e uscite separate per i più piccoli (fino ai 3 anni). 

In entrambi i casi (Asilo comunale e scuola dell’infanzia) le attività estive proposte continueranno per i mesi di luglio e agosto.

Ugo Mariano Brasioli 

Articolo di Lunedì 8 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it