Condividi la notizia

TRAGEDIA CASTELNOVO BARIANO

Bimba morta a soli 10 mesi, si indaga per omicidio colposo

La Procura di Verona ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, Ashley Mary Beba Prini di dieci mesi morta a Castelnovo Bariano (Rovigo) domenica 7 giugno, il giorno prima era stata dimessa dall’Ospedale di Legnago

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - La comunità di Castelnovo Bariano è sconvolta, alle 12 e 43 di domenica 7 giugno la chiamata, quando il personale del Suem 118 è arrivato nell’abitazione, il cuore della piccola Ashley Mary Beba Prini aveva smesso di battere (LEGGI ARTICOLO).

Aveva solo 10 mesi, la famiglia aveva portato la piccola, sabato 6 giugno, all’Ospedale di Legnago, aveva una gastroenterite, domenica è deceduta a casa. A chiamare i soccorsi il padre, il corpicino della bimba era freddo, inutili i soccorsi che sono stati tempestivi.

Indagini affidate ai Carabinieri di Castelmassa (Rovigo), la Procura di Verona ha aperto un fascicolo per il reato di omicidio colposo. La bimba infatti era stata dimessa il giorno prima dal pronto soccorso dell’Ospedale di Legnago. Il Pm ha disposto il sequestro della cartella clinica, accertamenti dovuti per capire meglio cosa possa essere successo e per accertare eventuali responsabilità.

Il Sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Verona, Paolo Sachar, ha disposto l’autopsia per accertare le cause della morte, ma per il momento non ci sono indagati. Distrutta la famiglia che ha altri quattro figli, è molto conosciuta nella piccola comunità di Castelnovo Bariano, 

 

 

Articolo di Lunedì 8 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it