Condividi la notizia

DROGA

Decine di piante di cannabis in casa, arrestato

I Carabinieri della stazione di Loreo (Rovigo) hanno fermato e controllato un pregiudicato di Cavarzere (Venezia), dalla successiva perquisizione nell’abitazione i militari hanno trovato una coltivazione di marijuana

0
Succede a:

CAVARZERE (Venezia) - Nel pomeriggio di martedì 10 giugno a Loreo, nell’ambito delle attività finalizzate a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri della stazione di Loreo hanno fermato e controllato Yuri Ciccimarra, 28enne di Cavarzere (Ve), con precedenti di polizia.

Una successiva perquisizione presso la sua abitazione di Cavarzere ha permesso di rinvenire all’interno dell’immobile: 16 piante di “cannabis” di altezza circa 1 metro e mezzo; 18 piante di “cannabis” altezza circa cm. 15 (quindici); 4 piante di “cannabis” poste al sole per essere essiccate; 40 grammi di “marijuana” confezionata in una busta di cellophane.

All’interno dell’abitazione è stato trovato anche vario materiale per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente, nonchè euro 1.600, ritenuti provento di spaccio.

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto per coltivazione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, e tradotto presso la casa circondariale di Venezia.

Articolo di Mercoledì 10 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it