Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Il torneo di calcetto saponato salta, l’organizzazione dona 500 euro per l’emergenza

Lo staff della Black Coffee Arena di Castelmassa (Rovigo) ha rimandato l’evento estivo, niente torneo, ma dona 500 euro al Comune nel conto corrente dedicato all’emergenza 

0
Succede a:

CASTELMASSA (RO) - Il Torneo di calcetto saponato è l’appuntamento estivo che ormai da sei anni intrattiene un vasto pubblico e coinvolge un sempre crescente numero di squadre castelmassesi e dei paesi limitrofi. Quest’anno il Comitato Organizzatore ha preso la difficile decisione di non svolgere l’evento al fine di tutelare la salute di tutti in questa difficile situazione di emergenza. “Data l’impossibilità di riunirsi attorno alla celebre “Black Coffee Arena” per condividere momenti di allegria - sottolinea Lo staff della Black Coffee Arena - l’organizzazione ha deciso di contribuire attivamente in favore della nostra comunità per aiutare coloro che a causa di questa emergenza soffrono maggiormente. 

L’Organizzazione del Torneo di calcetto saponato ha deciso di devolvere la cifra di 500 euro al conto corrente bancario creato dal comune di Castelmassa appositamente per l’emergenza. “Speriamo che questo nostro piccolo gesto possa essere d’aiuto alle famiglie più in difficoltà del nostro paese. Cogliamo l’occasione per ringraziare i nostri numerosi sponsor, il Nerocaffè, e tutti coloro che da sei anni permettono la buona riuscita di questo nostro evento. Vi aspettiamo l’anno prossimo per la settima edizione”.

Articolo di Giovedì 11 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it