Condividi la notizia

ANIMAZIONE ESTIVA

Partono i centri estivi a San Martino di Venezze

Dal 22 giugno al 14 agosto si svolgeranno i centri estivi per quanto concerne il comune di San Martino di Venezze (Rovigo), che anche in questo caso ha deciso di aver a cuore il divertimento dei propri bambini

0
Succede a:

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - Nonostante le note difficoltà legate alla diffusione del virus Covid-19, l'amministrazione comunale si è fortemente impegnata per consentire l'avvio in sicurezza di un servizio di animazione estiva in favore dei nostri ragazzi, ancora più importante dopo diversi mesi di distanza sociale, chiusura delle scuole e mancanza di condivisione e gioco tra i più piccoli.

Il periodo di lockdown di tutte le attività e della istituzione scolastica a seguito dell'emergenza legata alla diffusione del virus Covid-19, sta rendendo evidente che gli enti locali, nella ripartenza, devono rimodulare e riorganizzare servizi ed attività, che richiedono necessariamente modalità di approccio diverse, per garantire la sicurezza degli operatori e degli utenti. Anche il servizio di animazione estiva comunale di San Martino di Venezze è stato pertanto riorganizzato, rispetto agli anni scorsi, per adeguarsi alle disposizioni nazionali e regionali per il contenimento della diffusione del virus.

Il nuovo servizio (pensato per i bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni) avrà le seguenti caratteristiche: centri estivi diffusi sul territorio, si intende incentivare la realizzazione di centri estivi che utilizzino una pluralità di spazi esterni (preferibilmente) ed interni così da favorire la realizzazione di gruppi di piccole dimensioni, in particolare, per la organizzazione, il comune mette a disposizione i seguenti spazi di proprietà: parco Vallona (7.000 mq), centro di aggregazione sociale forum San Martino (450 mq), impianti sportivi capoluogo (palestra, campi calcio, campo tennis), giardino scuola dell’Infanzia Statale, atrio e bagni annessi; parco “Diritti dei bambini” nel capoluogo.

Per l’anno 2020, in considerazione delle disposizioni per il contenimento della diffusione del virus covid-19, non potranno essere garantiti i servizi di accompagnamento con scuolabus e di mensa.

Il servizio è rivolto a bambini compresi tra i 4 e 14 anni, con i rapporti animatore/utente da rispettare rigorosamente: Viene fissato un tetto massimo di utenti di 120. Si precisa che il servizio rivolto ai minori di anni 6 sarà avviato esclusivamente qualora le condizioni organizzative e di sicurezza lo consentano

I centri estivi sono attivati dal giorno 22 giugno sino al 14 agosto 2020; l’orario indicativamente sarà dalle 8.00 alle 13.00 per prime 2 settimane, e successivamente dalle ore 8.00 alle ore 16.00 per il restante periodo (con servizio di mensa fornito dalla Società Serenissima Ristorazione) All’atto dell’iscrizione del minore, dovrà essere sottoscritto un accordo per il rispetto delle regole di gestione del servizio finalizzate al contrasto della diffusione del virus tra legale rappresentante dell’ente gestore, suo personale, altro personale coinvolto, genitori, secondo linee guida regionali.

Il costo è di 100 euro per 2 settimane e di 170 per quattro settimane, mentre di 250 euro per 4 settimane per i bambini sotto i 6 anni. Il servizio viene svolto in collaborazione con Uisp di Rovigo, e le iscrizioni sono già aperte in modalità online (in applicazione delle disposizioni anti Covid) al seguente indirizzo.

Articolo di Venerdì 12 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it