Condividi la notizia

Sgominata la banda rom in fuga che ha colpito in Polesine

FURTI E RAPINE ROVIGO I Carabinieri hanno risolto un caso che aveva sconvolto per efferatezza Castelnovo Bariano. Operazione Mito, in nome dell’auto che ha ricondotto ai malviventi. Le misure cautelari emesse in collaborazione con la Sala Operativa Intern

0
Succede a:

Il 16 luglio l’ultimo arresto di una indagine complessa ed articolata che ha messo a dura prova i militari dell’Arma, ma alla fine hanno raggiunto l’obiettivo di assicurare alla Giustizia quattro malviventi. Tutti romeni, due residenti a Villanova Marchesana, il terzo uomo è stato tratto in arresto a Marsiglia grazie alla collaborazione con la sala operativa internazionale presso la Direzione centrale della Polizia Criminale - Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, un quarto è ricercato.

Nove i furti, diversi quelli tentati, ma anche una rapina di una certa efferatezza a Castelnovo Bariano, legarono una donna rubandole anche le offerte per la Parrocchia. La risposta dei Carabinieri non si è fatta attendere, al telefono i rapinatori dicevano che in Italia si resta “impuniti” 

Articolo di Venerdì 20 Luglio 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it