Condividi la notizia

ECONOMIA INVESTIMENTI

Trading con segnali sul Forex: un valido strumento?

Le "armi" immediatamente disponibili per l'investitore che bruciano anni di studio ed esperienza

0
Ogni trader che si rispetti ha a disposizione un più o meno vasto arsenale di strumenti per l’individuazione dei migliori asset su cui investire.
Questo arsenale si costruisce negli anni con l’esperienza e lo studio, ma ci sono anche delle “armi” immediatamente disponibili a tutti, come per esempio i segnali di trading.
Sapersi relazionare ad essi e scoprire come utilizzarli nella maniera più corretta possibile è tra i primi compiti di un buon trader.
Il mondo degli investimenti online può regalare certo soddisfazioni, ma solo se si hanno i giusti strumenti e le conoscenze adatte a permettere una completa analisi dei mercati, delle opportunità concesse e dei rischi che vi si presentano.
Cerchiamo allora di capire cosa sono i segnali di trading e come possono essere utili agli investitori.
 

Segnali di trading: cosa sono e come funzionano

I segnali di trading sono delle indicazioni e analisi di mercato che possono aiutare il trader nel decidere come operare.
Soprattutto sono utili poiché riducono il carico di lavoro di un investitore, che potrà lasciare questo aspetto a chi di dovere.
Tra i migliori segnali di trading quelli riguardanti il mercato forex, sicuramente tra i più apprezzati, date le caratteristiche di un mercato generalmente molto prevedibile, anche attraverso una semplice analisi tecnica.
La lettura dei grafici per questo settore risulta decisamente utile, poiché è un mercato che tende a seguire leggi di mercato già codificate e che tutti dovrebbero conoscere. Per questo i segnali sul forex tendono ad essere decisamente precisi, ma dipenderà sempre dai casi.
La domanda a questo punto sorgerà spontanea: come trovare i migliori segnali forex?
Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima di tutto capire quali sono le tipologie di segnali di trading e chi può offrirle.
La tipologia più comune è rappresentata dai segnali automatici, ossia prodotti da bot che analizzano autonomamente i grafici, quasi unicamente in maniera tecnica.
Questi possono essere più o meno complessi o più o meno affidabili, ma in genere quelli accessibili alla stragrande maggioranza dei trader sono di media qualità.
Esiste poi una seconda categoria: i segnali di trading sviluppati da trader esperti. Ovviamente la qualità dipenderà unicamente dall’abilità del trader in questione, ma in genere si tratta di un buon servizio.
Caratteristica interessante è che, alla lunga, permettono di comprendere i metodi di analisi utilizzati per la stesura dei segnali, e per un trader novizio può essere davvero molto utile.
 

Trading online: come utilizzare i segnali di trading

Dopo aver analizzato, seppur brevemente, le principali tipologie di segnali di trading, cerchiamo di capire in che modo possono essere utili al trader rispetto alle varie situazioni che gli si possono presentare.
In linea di massima i segnali automatici non sono di qualità eccelsa, poiché tengono in conto quasi unicamente fattori tecnici. Questo non vuol dire che non siano utilizzabili, anzi.
Come detto, risultano decisamente utili per alcuni mercati, come il forex, che tende a seguire le regole del mercato abbastanza tranquillamente. Certo, tutto può sempre accadere nel mondo degli investimenti e il fatto che un mercato si mostri prevedibile non vuol dire che lo sarà per sempre.
Tuttavia, ad oggi il forex è uno dei migliori settori su cui applicare segnali di trading automatici. Discorso diverso per tutti quegli asset influenzanti da vicende geopolitiche o che hanno a che fare con l’analisi fondamentale.
In genere i segnali “umani” sono preferibili, poiché bot e algoritmi fanno ancora fatica a prevedere le conseguenze di situazioni ambientali così nebulose.
Vogliamo infine ricordare che si tratta solo di brevi accenni sul tema dei segnali di trading, di per sé molto vasto e anche complesso, con moltissime cose da conoscere e fattori da valutare.
 
Articolo di Sabato 27 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it