Condividi la notizia

ECOLOGIA PORTO TOLLE

Successo per l'evento Puliamo Boccasette

Tanta la partecipazione per questo evento arrivato alla sua seconda edizione e che continua a sensibilizzare tutti coloro che vogliono essere parte attiva per il bene dell'ambiente (Rovigo)

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - L'Associazione di Volontariato "Un Cuore da Cavaliere” ha organizzato domenica 28 giugno scorso un evento sociale denominato “Puliamo Boccasette” una delle spiagge del litorale di Porto Tolle in collaborazione con Plastic Free Onlus. Un appuntamento sociale riservato ai soli soci con lo scopo di sensibilizzazione la cittadinanza e gli eventuali bagnanti presenti, sul problema dei rifiuti nelle spiagge anche durante il periodo estivo.

L’evento è stato riservato ai soli soci dell’associazione in quanto vige ancora la fase 2 dell’ordinanza regione veneto per il covid-19 che impone comunque il rispetto delle distanze interpersonali e l’uso delle mascherine protettive in mancanza della distanza minima che nelle attività sociali è di 2 metri. L’evento gode dei patrocini del comune di Porto Tolle e del comune di Rosolina (RO), l'associazione “Un Cuore da Cavaliere” si occuperà nei prossimi appuntamenti anche di altri litorali in base alle richieste di intervento e di segnalazione da parte dei nostri volontari che sistematicamente controllano la situazione delle spiagge.

L’associazione “Un Cuore da Cavaliere” nasce come associazione filantropica, opera in tutta la Regione Veneto con progetti didattici per le scuole, valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della
società dando assistenza al soggetto nei momenti di bisogno, necessità e disagio sia fisico che psicologico. Siamo un gruppo di amici ed appartenenti alle Forze dell’Ordine e Forze Armate che operano un servizio volontario a
favore dei bisognosi e dei poveri il tutto no profit. 

Questo il commento del Vice Presidente Poliziotto Veneziano e Coordinatore della Manifestazione: "Dopo questo lungo periodo di fermo per ogni attività sociali imposto dai Dpcm e dalle relative ordinanze regionali dovuto come sappiamo tutti all’emergenza epidemiologica del Covid-19, abbiamo voluto ricominciare da un tema a noi molto caro, il rispetto del nostro ambiente e dei nostri mari con questo evento sociale denominato “Puliamo Boccasette”. Hanno partecipato solo ed esclusivamente i soci della nostra associazione coadiuvati da due squadre dell’associazione nazionale della Polizia di Stato Anps di Rovigo per un totale di quasi 100 volontari che hanno operato e controllato le attività di raccolta facendo rispettare tutte le norme imposte per il rispetto sia del distanziamento sociale che dell’uso delle mascherine protettive.

"I risultati sono stati davvero importanti, la quantità di immondizia raccolta arriva a circa 700 sacchi per un totale di quasi 3 tonnellate di rifiuti di ogni genere di materiale in prevalenza costituito da polistirolo, reti in plastica per la lavorazione dei molluschi, pneumatici anche un paraurti di un’auto, oltre che lattine e vetro. Ci sono arrivati i complimenti da tutti i bagnanti e villeggianti che incuriositi hanno chiesto spiegazione dell’evento sociale. Voglio ringraziare il socio Riccardo Mancin che ha organizzato in modo stupendo tutta la raccolta, la logistica e i gruppi di lavoro, l’amministrazione comunale di Porto Tolle in particolare il sindaco Roberto Pizzoli per essere stato anche presente all’evento e il gruppo dell’Anps. di Rovigo che coi suoi volontari ha tenuto sotto controllo anche i più curiosi durante le fasi della raccolta. Siamo contenti dello splendido risultato ottenuto, ma soprattutto di questo inizio delle attività sociali organizzato a gruppi, nella speranza che questa epidemia sia definitivamente cancellata e che si possa solo ricordare come una brutta pagina di storia del nostro stupendo pianeta". 
Articolo di Lunedì 29 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it