Condividi la notizia

ECCELLENZE

Portavoce di gusto ed eleganza al femminile

Giovanni Cova & C., marchio della Borsari di Badia Polesine (Rovigo) dedica il panettone alle donne dell’opera lirica confermando la straordinarietà della collaborazione con l’Archivio Storico Ricordi

0
Succede a:
Articolo di Sabato 19 Settembre 2020

BADIA POLESINE (Rovigo) - La collezione Giovanni Cova & C. (Marchio Industria Dolciaria Borsari di Badia Polesine - Rovigo) esplode quest’anno in tutta la sua bontà e bellezza. Tra le novità per il Natale 2020 “Il Panettone di Lusso Milano”, icona della convivialità con i suoi lievitati, diventa portavoce di gusto ed eleganza al femminile confermando la straordinarietà della collaborazione con l’Archivio Storico Ricordi, che Luciano Berio ebbe a definire “… una cattedrale della musica, un’opera unica al mondo”. 

Attraverso la straordinaria raccolta di documenti musicali e iconografici conservati nell’Archivio Storico Ricordi, gli incarti della Linea Ricordi “Le Donne dell’Opera”, rendono omaggio alla donna, raccontata nei libretti di celebri poeti e scrittori, resa immortale grazie alle musiche dei maggiori compositori del melodramma italiano e valorizzata dalle fogge e colori dei costumi creati per loro dalle più esclusive firme sartoriali del teatro operistico.

Così per la prima volta tutti possono ammirare queste creazioni esclusive disegnate dai maestri della costumistica teatrale di fine Ottocento fino agli anni Venti del Novecento: da Adolf Hohenstein per Tosca e Iris ad Attilio Comelli per Aida, da Giuseppe Palanti per Conchita, a Caramba per Salomé, a Umberto Brunelleschi per Turandot.

“Vogliamo poter contribuire all’emozione di un sogno – afferma Andrea Muzzi AD della nota Pasticceria milanese – cerchiamo di sostenere questo universo fatto di passione per l’Opera e di essere vicino, con i nostri dolci, a tutto il settore, in Italia e nel Mondo. La pandemia ha reso i concerti d’Opera ovunque inaccessibili e da Italiani speriamo si possa tornare presto ad emozionarsi e perché no pensare ad un nuovo rinascimento”.

In ogni prodotto della linea ‘Giovanni Cova & C. celebra Ricordi e le Donne dell’Opera’, in omaggio un notebook speciale di 92 pagine con le immagini della collezione e pagine bianche per dare libero sfogo alla propria fantasia attraverso schizzi, disegni e parole. Chi vorrà condividere il proprio artwork su instagram utilizzando l’hashtag #lartesifadolce e taggando la pagina @giovannicovaec potrà ricevere in omaggio, nel caso dei lavori più meritevoli, un catalogo dell’Archivio Storico Ricordi.

La storia del brand (oggi nella scuderia IDB) nacque nel 1930 dall’incontro di due pasticcieri, Agostino Panigada e Giovanni Cova, laboratorio dolciario in Via Monza, a Milano. Le radici sono ancora più antiche, e risalgono al 1905, in piena Belle Époque, in via Amerigo Vespucci, nel laboratorio di Angelo Grioni. 

U.M.B.

Articolo di Sabato 19 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it