Condividi la notizia

GIRO D’ITALIA

Rovigo in rosa con gli atleti della Bosaro Emic

In attesa del passaggio del Giro d’Italia pedalata con i giovani atleti della provincia di Rovigo scortati dalla Polizia, in piazza Vittorio Emanuele II la bici rosa della Polisportiva di Mardimago

0
Succede a:
Articolo diVenerdì 16 Ottobre 2020

ROVIGO - In piazza Vittorio Emanuele II a fare da cornice all'evento, la bici rosa gigante allestita dalla Polisportiva di Mardimago e i giovani ciclisti della Federazione ciclistica italiana, presente in piazza anche il consigliere regionale della Fci, Vittorio Gasparetto.

Hanno portato un saluto anche il sindaco Edoardo Gaffeo, l'assessore allo Sport Erika Alberghini e il delegato provinciale del Coni Lucio Taschin, e Giovanni Boniolo presidente dell’Accademia di Rovigo.

“Un ringraziamento – ha detto il sindaco Gaffeo -, all'organizzazione che ha scelto Rovigo per un appuntamento importantissimo nell'ambito delle principali manifestazioni sportive fatte in Italia. 

Un appuntamento che ha un a valenza dal punto di vista agonistico, straordinaria, ma che diventa anche un momento di festa  in una situazione un po' particolare che stiamo vivendo. Sono giorni complicati ma cerchiamo di guardare al futuro con ottimismo.  Sono contento che la città stia rispondendo, abbiamo messo in piedi un'organizzazione che consentirà la fruizione in maniera serena e tranquilla e sarà un momento di sport straordinario”.

In piazza i ragazzi della Bosaro Emic che scortati da Sandro Baracco, dalla Polizia Stradale e dalla Municipale, hanno fatto un giro delle piazze della città. Annullato invece l’evento E-Bike per il riscontro di positività al Covid-19 tra l’organizzazione (LEGGI ARTICOLO). 

Articolo di Venerdì 16 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it