Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

La bottega solidale digitale

Dalle mani con un click, per un gesto con il cuore: nasce “bottega solidale”, per le donazioni online a Faedesfa no profit di Fratta Polesine (Rovigo)

0
Succede a:
Articolo di Sabato 21 Novembre 2020

FRATTA POLESINE (Rovigo) - Dalle mani con un click, per un gesto con il cuore: la beneficenza di Faedesfa No Profit ora corre anche in rete, su bottegasolidale.faedesfa.org. Qui si possono scovare regali preziosi due volte: uno perché il ricavato delle Strenne di Natale è destinato alla beneficenza per portare avanti la mission di Faedesfa, aiutare i bambini e le persone in difficoltà con il Progetto Natale con Noi 2020. Due, perché i prodotti gastronomici delle Strenne di Faedesfa sono prevalentemente di aziende venete, eccellenti e di qualità, e vi è quindi anche un sostegno indiretto all’economia locale alla scoperta di gusti e sapori di Aziende vicine di casa, che mettono anche loro cuore e passione in quello che fanno.

“Dalle difficoltà sorte con i limiti imposti dall’epidemia coronavirus, Faedesfa ha allargato i propri orizzonti ed è sbarcata nel mondo del commercio solidale online. Una modalità sicura, veloce che permette di avere le nostre Strenne a casa propria, grazie anche al Corriere Gls, nostro partner logistico che voglio ringraziare di cuore” dichiara Andrea Pezzuolo, presidente di Faedesfa No Profit.

La piattaforma digitale, bottegasolidale.faedesfa.org dal quale è possibile scoprire e ordinare i prodotti del progetto Natale con Noi 2020 dell’Associazione di Fratta Polesine è attivo. Con un click alla bottega solidale -come raccontano le foto di © Freskiz Comunicate-, si possono acquistare le cioccolatose sfere solidali le “Xmas Ball” per dolci pensieri da donare alle persone più care. Oppure le scatole green che, come scrigni preziosi contengono panettoni o pandori abbinati a bottiglie di vino locale. Classiche Strenne di Natale “griffate” Faedesfa No profit con prodotti gastronomici, confezionati all’interno di un packaging moderno, semplice e rispettoso dell’ambiente.  E a proposito di materiali ecosostenibili, novità di quest’anno anche il “Box solidale” dedicato al “Social Chic” che prevede nella confezione eleganti runner, tovagliette di diversa misura per decorare la tavola, realizzati con prodotti riciclati.

“Una piattaforma digitale non può sostituire il calore e l’umanità delle relazioni sociali, è però un modo per continuare ad essere vicino alle persone e alle aziende locali e dare un senso a questo Natale che si avvicina” conclude il numero uno di Faedesfa No Profit.

Articolo di Sabato 21 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it