Condividi la notizia

CORONAVIRUS

In Veneto nuovo protocollo anti Covid per le scuole

Al primo caso a scuola, la classe va automaticamente in isolamento. Nuove procedure anti contagio. I nuovi positivi sono 3.151 in Veneto,  I decessi sono 175 nelle ultime 24 ore, quasi raggiunta quota 7 mila da inizio epidemia

0
Succede a:
Articolo di Martedì 5 Gennaio 2021

MARGHERA (Venezia) - Dopo la decisione di rimandare le lezioni in presenza nelle scuole superiori (LEGGI ARTICOLO), anche su scala Nazionale si decide in queste ore il da farsi. Intanto Luca Zaia non ha perso tempo, anche in considerazione di quanto potrebbe accadere nelle prossime ore, ovvero con la nuova classificazione delle regioni. Veneto zona arancione, è il colore più probabile, con bar e ristoranti che potranno lavorare solo con l’asporto.

I nuovi positivi sono 3.151 in Veneto, sono 3.066 i ricoveri in area non critica e 391 in intensiva (in leggero calo). I decessi sono 175 nelle ultime 24 ore, 6.988 da inizio pandemia. I vaccinati anti covid sono 23.644, pari al 60,8% delle dosi arrivate.

Questione vaccino, 185mila dosi nella prima fase che andranno agli operatori sanitari e agli ospiti di Rsa o in particolari fragilità. Di tutti i 18.639 operatori sanitari vaccinati, si è dato priorità a chi è più a rischio, ma tutti gli operatori del sistema sanitario veneto sono considerati.

Questione scuola, la Regione Veneto come al solito si muove prima del Governo. Il primo protocollo è stato fatto in una situazione epidemiologica diversa dall'attuale nell'ottica di poter restare a scuola il più possibile. “Abbiamo però riscontrato che abbiamo avuto quasi il 30 per cento di classi in cui abbiamo avuto un caso secondario da metà novembre a fine dicembre - spiega la dottoressa Russo - e abbiamo visto che l'elevata presenza di questi casi ha reso poco sostenibile i controlli da parte del sistema di prevenzione. Quindi adesso abbiamo modificato il protocollo per evitare la diffusione di casi secondari. Quindi alla presenza di un soggetto positivo si chiude la classe e fa il tampone molecolare alla fine del 10° giorno, a partire dalla seconda elementare, sapete che prima comunque si chiudeva la classe per la prima elementare e le scuole dell'infanzia”.

Articolo di Martedì 5 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it