Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Sono iniziati i lavori di riqualificazione del liston

Il cantiere ridisegnerà piazza Risorgimento a Lendinara (Rovigo) con la sistemazione del basamento rialzato in trachite dei Colli Euganei realizzato negli anni 30 del secolo scorso

0
Succede a:
Articolo di Lunedì 14 Giugno 2021

LENDINARA (Rovigo) – Annunciato un anno fa è finalmente iniziato lunedì 14 giugno il restauro del liston. I lavori dureranno almeno tre mesi e comportano inevitabilmente la chiusura al traffico dell'area adiacente alla torre civica per due o tre settimane.

Il cantiere ridisegnerà piazza Risorgimento con la sistemazione del basamento rialzato in trachite dei Colli Euganei realizzato negli anni 30 del secolo scorso. È l'impresa Ferrise Srl di San Giovanni in Fiore (Cosenza) che realizzerà l'opera per poco più di 190.500 euro. Per quanto riguarda il liston si rimuoveranno i blocchi esistenti, realizzando un fondo bloccante e ricollocando infine gli elementi, anche col recupero di quelli rimossi anni fa perché instabili per l'incolumità dei passanti. Gli elementi che compongono la bordatura saranno restaurati e saranno ripristinate una canaletta per il deflusso acqua piovana e alcune caditoie in pietra d'Istria. Sarà inoltre posata una nuova pavimentazione per la carreggiata sotto la torre civica e in vicolo Castello, usando masegni in trachite e zavonite. È prevista altresì la realizzazione tre passaggi pedonali per rendere il liston accessibile ai disabili motori. Per consentire il cantiere ha traslocato l'edicola, temporaneamente collocata in un negozio sotto il portico della piazza grazie per il quale il Comune si fa carico dell'affitto. In questo caso si sta valutando una diversa sistemazione definitiva. Il sindaco Luigi Viaro spiega che le opere saranno portate avanti a settori, per limitare il più possibile il disagio ai cittadini in transito anche se la carreggiata sotto la torre civica resterà chiusa il tempo necessario a sostituire la condotta idrica e rifare la pavimentazione. Non si esclude, invece, la chiusura della farmacia San Gaetano nel momento in cui si andrà a intervenire sulla pavimentazione davanti all'entrata. “In ogni caso la piazza non sarà mai completamente chiusa” assicura il Sindaco che a tal proposito parla di “…un cantiere in movimento a cuci e scuci”.

Per limitare i disagi l'Amministrazione comunale avrebbe voluto poter avviare i lavori nei mesi in cui gran parte delle attività e degli spostamenti erano bloccati per la pandemia e le misure di contenimento ma, fra le richieste autorizzazioni e i tempi indispensabili per la gara d'appalto non è stato possibile. 

Alla fine degli interventi, tra il municipio e il liston, la circolazione tornerà a doppio senso di marcia ma conseguentemente saranno ridotti i parcheggi. Per le ore serali invece si sta valutando l’interdizione al transito.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Lunedì 14 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it