Condividi la notizia

MUSICA

Novantanovesima stagione concertistica con appuntamenti serali e pomeridiani

Al via la nuova Stagione Concertistica 2021 dell’Associazione Musicale F. Venezze. Si parte il 28 giugno in Piazzetta Annonaria a Rovigo

0
Succede a:
Articolo di Lunedì 21 Giugno 2021

ROVIGO - L’Associazione Musicale F. Venezze riparte con la sua novantanovesima Stagione Concertistica: sette appuntamenti serali alle ore 21,00, con noti solisti e cameristi, e sei concerti pomeridiani, tutti alle ore 18,30 all’Auditorium Tamburini (27 e 30 Giugno, 1 Luglio, e 2, 3 e 5 Agosto), con i migliori duo violoncello e pianoforte delle Classi di Musica da Camera del Conservatorio di Rovigo, guidati dai proff. Giuseppe Fagnocchi e Anna Bellagamba.

Il titolo di questa rassegna di giovani talenti è Aspettando Rovigo Cello City, una sorta di anticipazione del prestigioso festival del violoncello, che quest’anno si svolgerà da domenica 29 Agosto fino a domenica 5 Settembre, sotto la direzione artistica di Giovanni Gnocchi, violoncellista cremonese formatosi alla scuola rodigina di Luca Simoncini ed attualmente Univ. Professor di violoncello all’Universität Mozarteum di Salisburgo. Quanto ai concerti serali, l’offerta è molto varia: i primi due concerti, che si terranno il 28 e 29 Giugno all’aperto in Piazzetta Annonaria, prevedono accattivanti programmi sotto le stelle. La prima serata propone un inusuale duo violoncello e contrabbasso, con Luca Provenzani e Amerigo Bernardi, rispettivamente primo violoncello e primo contrabbasso dell’Orchestra Regionale Toscana e dell’Orchestra del Maggio Fiorentino, entrambi musicisti di grande versatilità, che sicuramente riserveranno delle sorprese extra programma; invece, la seconda serata è affidata al Bazzini Consort, ensemble bresciano ad assetto variabile, qui in formazione quartettistica, guidato dal brillante violinista Gabriele Bellu, fra l’altro docente al Conservatorio di Adria, con un affascinante programma di famosissime musiche da film.

Gli altri cinque concerti serali si terranno tutti nella splendida cornice del Tempio della Rotonda, partendo il 3 Luglio da un grande classico, le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, affidate al violino di Glauco Bertagnin, da anni colonna portante de I Solisti Veneti, insieme a Gli Interpreti Italiani, ensemble d’archi attiva dal 2003 e fondata da Francesco Ferrarini, valente violoncellista veronese, anch’egli a suo tempo allievo di Luca Simoncini. Poi, il 4 Luglio, un prezioso appuntamento chitarristico con Andrea Bissoli e Federica Artuso, incentrato sulla fascinosa musica del brasiliano Heitor Villa-Lobos, a cui Bissoli ha dedicato un notevole progetto discografico, che ha ricevuto il plauso della stampa specializzata internazionale. Infine, sono tre gli appuntamenti di Agosto: il concerto del 4 sarà dedicato ai Quartetti per flauto e archi di Mozart, con Claudio Montafia al flauto, uno dei più autorevoli discepoli del grande flautista irlandese J. Galway, coadiuvato ancora una volta da Gli Interpreti Italiani.

I due appuntamenti di chiusura, il 7 e l’8 Agosto, sono dedicati a grandi capolavori della musica da camera di R. Schumann e J. Brahms, affidati ad un manipolo di valorosi artisti, ben noti al pubblico rodigino: i pianisti Alessandra Ammara e Roberto Prosseda, i violinisti Hans Liviabella e Elisa Spremulli, il violista Daniel Formentelli e il violoncellista Luigi Puxeddu. E, dopo la pausa ferragostana, dal 28 Agosto fino al 5 Settembre, sarà appunto la volta dell’ottava edizione di Rovigo Cello City, che questa volta porterà in città delle star internazionali del violoncello. Per Rovigo, davvero un’estate musicale.

Si ricorda che, per effettuare i concerti in sicurezza, secondo le normative sul distanziamento sociale, la prenotazione è obbligatoria anche per i concerti pomeridiani, che sono tutti ad ingresso gratuito, mediante un SMS o messaggio Whatsapp al n. 3791322543. Quanto ai concerti serali, i soci godono dell’ingresso ridotto ad € 5,00, mentre il biglietto intero per i non soci è di € 10,00. Entrano gratuitamente gli alunni del Conservatorio di Rovigo e delle scuole medie ad indirizzo musicale della provincia di Rovigo. Il pagamento dei biglietti può avvenire la sera del concerto, oppure tramite bonifico al seguente Codice IBAN n.IT17K0306909606100000078743.

La Stagione ha il patrocinio del Comune di Rovigo, della Fondazione per lo Sviluppo del Polesine in campo letterario, artistico e musicale, e di Asolo Musica, ed è resa possibile dalle sponsorizzazioni di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Banca del Monte, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e di Asm-Set, oltre che dalla collaborazione con il Conservatorio di Musica F. Venezze.

Stagione Concertistica 2021
Concerti serali, alle ore 21,00

Lunedì 28 giugno 2021– ore 21.00
Piazzetta Annonaria - Manifestazione n° 1081
Lunatici, ma non troppo
Luca Provenzani, violoncello
Amerigo Bernardi, contrabbasso
Musiche di Bach, Mozart, Rossini, Sammartini, Piazzolla

Martedì 29 giugno 2021– ore 21.00
Piazzetta Annonaria - Manifestazione n°1082
Note dai film
Quartetto d’archi Bazzini Consort
A cura di Gabriele Bellu
Musiche di Morricone, Rota, Williams

Sabato 3 luglio 2021– ore 21.00
Tempio della Rotonda - Manifestazione n°1085
Le quattro stagioni di A. Vivaldi
Glauco Bertagnin, violino
Gli Interpreti Italiani

Domenica 4 luglio 2021 – ore 21.00
Tempio della Rotonda - Manifestazione n°1086
Homenajem ao Villa-Lobos
Concerto del duo chitarristico “Phèdre Adroit",
Andrea Bissoli, chitarra
Federica Artuso, chitarra

Mercoledì 4 agosto 2021 – ore 21.00.
Tempio della Rotonda - Manifestazione n°1089
I Quartetti per flauto e archi di Mozart
Claudio Montafia, flauto
Gli Interpreti Italiani

Sabato 7 agosto 2021 – ore 21.00
Tempio della Rotonda - Manifestazione n°1091
I capolavori della musica da camera
Alessandra Ammara, pianoforte
Hans Liviabella, violino
Luigi Puxeddu, violoncello
Musiche di Brahms e Schumann

Domenica 8 agosto 2021 – ore 21.00
Tempio della Rotonda - Manifestazione n°1092
I capolavori della musica da camera
Roberto Prosseda, pianoforte
Hans Liviabella e Elisa Spremulli, violino
Daniel Formentelli, viola
Luigi Puxeddu, violoncello
Musiche di Brahms e Schumann

Aspettando Rovigo Cello City
Concerti aperitivo pomeridiani
con le classi di Musica da Camera
del Conservatorio F. Venezze di Rovigo:

Domenica 27 giugno 2021– ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1080
Luca Talassi, violoncello
He Qing, pianoforte
Musiche di Beethoven

Mercoledì 30 giugno 2021– ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1083
Elisa Fassetta, violoncello
Marina Miani, pianoforte
Musiche di Beethoven

Giovedì 1 luglio 2021– ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1084
Alessia Bruno, violoncello
Carlo Alberto Bacchi, pianoforte
Musiche di Shostakovich

Lunedì 2 agosto 2021 – ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1087
Marina Pavani, violoncello
Andrea Mariani, pianoforte
Musiche di Chopin

Martedì 3 agosto 2021 – ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1088
Anna Benciolini, violoncello
Stefano Rizzato, pianoforte
Caterina Colelli, violoncello
Beatrice Bruscagin, pianoforte
Musiche di Mendelssohn e Beethoven

Giovedì 5 agosto 2021 – ore 18.30
Auditorium Tamburini Conservatorio - Manifestazione n° 1090
Anastasia Rollo, violoncello
Matteo Pomposelli, pianoforte
Musiche di Beethoven

 

 

 

Articolo di Lunedì 21 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it