Condividi la notizia

RUGBY TOP10

In terza linea arriva un Jaguares

Tomas Bernasconi ha il passaporto italiano e pertanto potrà giocare nel TOP10 senza occupare uno dei 4 posti riservato agli stranieri, il Calvisano persa in Argentina

0
Succede a:
Articolo di Sabato 26 Giugno 2021

CALVISANO (Brescia) - Tomas Bernasconi è il rinforzo in terza linea del Calvisano. Nasce a “La Plata”, nella provincia di Buenos Aires il 26 maggio del 2000. Nel “La Plata Rugby Club” suo club di appartenenza, cresce e si forma rugbisticamente.

Partecipa a tutte le selezioni giovanili della UAR. Nel 2019 è selezionato per i “Pumitas” U20, ma, causa covid, la stagione internazionale U20 del 2020, non ha luogo e come tutti i ragazzi del 2000 di ogni angolo del mondo, non ha alcuna occasione di giocare in manifestazioni internazionali.

193 cm.X109 kg. viene selezionato dalla UAR nel 2021 per far parte dei 32 giocatori dei “Jaguares XV”.

I Jaguares XV sono la squadra di sviluppo e raccordo tra i “Pumitas” U20 e i giocatori chiamati a disputare il Super Rugby con neozelandesi, australiani, sudafricani e giapponesi.

Tra aprile e maggio 2021, i Jaguares XV hanno disputato il torneo denominato “Superliga Americana de Rugby” dove Tomas Bernasconi viene schierato in 9 partite totalizzando 295 minuti di presenza ed una meta realizzata.

“Calvisano mi ha offerto un’ottima occasione per fare il salto nei seniores ed io non vedo l’ora di misurarmi in un campionato che è stata la “casa” di molti giocatori argentini – ha dichiarato Tomas Bernasconi – Fino ad ora ho sempre giocato prevalentemente n°8, ma sarà l’allenatore a indicarmi quale ruolo della terza linea sarà meglio per la squadra. Spero, soprattutto, di poter essere utile alle esigenze del team, da parte mia l’impegno e la disponibilità saranno massimi. Per me sarà una ulteriore possibilità di crescita personale e sportiva”.

"Grazie ai nonni - ha dichiarato Dean McKinnel direttore sportivo del Kawasaki Robot Calvisano - Tomas ha il passaporto italiano e pertanto potrà giocare nel TOP10, secondo quanto previsto dalle ultime decisioni del Consiglio Federale FIR, come giocatore Italiano"

Articolo di Sabato 26 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it