Condividi la notizia

SPORT

Festa finale a Sarzano

Il prossimo anno la formula del Nuovo MiniBasket Rovigo resterà la stessa: verrà data la possibilità a tutti di giocare a minibasket grazie ad un costo simbolico, ma garantendo il massimo della qualità

0
Succede a:
Articolo di Sabato 26 Giugno 2021

ROVIGO - Si è conclusa venerdì 25 giugno, con una festa al Centro Parrocchiale Giovanile di Sarzano, la stagione del Nuovo MiniBasket Rovigo. E’ stato un anno molto difficile per gli ostacoli del covid, ma la capacità dello staff delle Panterine di trovare soluzioni alternative, sempre nel pieno rispetto delle normative anticontagio, e la disponibilità delle famiglie dei tesserati, hanno permesso di trasformare questo brutto periodo in una bellissima esperienza. Esattamente come il trasferimento delle attività dalla palestra “Parenzo Nuova” all’aperto, nello splendido Centro Parrocchiale Giovanile grazie ad un accordo pluriennale con la Parrocchia Santa Margherita Vergine e Martire di Don Franco Ferrari.

Proprio in questa nuova base rossoblù estiva (a Settembre si tornerà nella Parenzo Vecchia, covid permettendo), le dirigenti rossoblù Marina Cuberli, Elisa Pasqualini, Miriam Rizzato e Ilenia Rizzi, assieme al collega Guglielmo Zampollo, hanno allestito tutto per la festa finale, in occasione della quale sono stati premiate le Panterine direttamente dalla Responsabile Tecnica del Nuovo MiniBasket Rovigo, Chiara Zago. E’ poi intervenuto Riccardo Ferrari, membro del direttivo della principale società maschile polesana, il quale ha premiato con una targa Chiara Zago, gli istruttori Benedetta Tridello e Marco Demartini, e anche lo sponsor del minibasket, Rita Giacobbe, titolare di Speedy Pizza Italia. Coach Maurizio Ventura ha dichiarato di aspettare tutte le Panterine in Serie D. Ha chiuso il presidente Gionata Morello, che ha dato appuntamento alla prossima stagione.

Il prossimo anno la formula del Nuovo MiniBasket Rovigo resterà la stessa: verrà data la possibilità a tutti di giocare a minibasket grazie ad un costo simbolico, ma garantendo il massimo della qualità sia in termini formativi (grazie alla presenza di tecnici qualificati), che di sicurezza e pure regalando diverso materiale sportivo. Una formula che, in soli due anni, ha permesso al Nuovo MiniBasket Rovigo di raggiungere oltre 80 iscritti e che il prossimo anno permetterà al club rossoblù di iscrivere squadre ai campionati Under 14, due Under 13, e tutte le categorie Minibasket con una grandissima rappresentanza femminile. Ovviamente, in aggiunta ai campionati di fasce d’età superiori. Continuerà l’armoniosa collaborazione con le società partner del Basket San Martino, Cfs. Pontecchio Polesine e Minibasket Villadose. Prosegue invece, fino a fine luglio, l’animazione “JUMP!”, che sta riscuotendo un ottimo successo nel bellissimo centro di Sarzano.

E’ già possibile assicurarsi il posto al Nuovo MiniBasket Rovigo per la stagione 2021/22. Posti che, vista l’altissima domanda e i pochi orari palestre disponibili, sono ovviamente limitati. Basta scrivere a info@nuovobasketrovigo.it.

Articolo di Sabato 26 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it