Condividi la notizia

DECORO URBANO

Il circolo di Fratelli d'Italia indignato per la condizione dei cimiteri di Canaro e Garofolo

Secondo i sostenitori del partito di Giorgia Meloni è arrivato il momento che il Comune intervenga dopo quasi un anno di abbandono

0
Succede a:
Articolo di Martedì 20 Luglio 2021
CANARO (Rovigo) - “Da quasi un anno erba alta e incuria la fanno da padrone ai cimiteri di Canaro e della frazione di Garofolo. La situazione è vergognosa, i morti meritano più rispetto. E pensare che per risolvere basterebbe poco ma evidentemente manca la volontà di farlo. Le tasse le paghiamo tutti, il comune deve intervenire”. Questo il grido d’allarme lanciato dal circolo locale di Fratelli d’Italia Canaro che denuncia lo stato di abbandono dei campisanti di Canaro e Garofolo.

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini esasperati. L’ultimo poco tempo fa era andato a trovare la suocera ed è rimasto esterrefatto davanti alle erbacce e al degrado. Da ottobre dell’anno scorso i cimiteri sono in quelle vergognose condizioni. Alcuni cittadini hanno provveduto volontariamente a fare manutenzione per quanto possibile, ma ora è arrivato il momento che sia il comune ad intervenire. Tempo fa vi era un addetto dipendente comunale incaricato della manutenzione del cimitero. Dopo che è andato in pensione però il comune non si è mai attivato per sostituirlo. Questo è un brutto segnale di scarsa attenzione nei confronti dei defunti, è ora che vengano presi dei provvedimenti. L’erba alta cresce proprio sopra le tombe, Canaro non si merita questo.

Per noi non finisce qui, continueremo a monitorare la situazione e a sollecitare chi di competenza affinché il problema venga risolto. Invitiamo tutti i cittadini a farci presente le loro problematiche e criticità. Tra un mese torneremo a verificare con i nostri occhi – conclude il circolo di Fdi Canaro – ma ci auguriamo di non vedere più quello scempio sopra alle tombe dei nostri cari che sono scomparsi. Il cimitero è un luogo sacro e come tale dev’essere trattato”.
Articolo di Martedì 20 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it