Condividi la notizia

ASSOCIAZIONI

Nasce il gruppo di Confapi Donna. Da Rovigo Fiorella Cappato

Continua l'impegno per la vicepresidente dell'associazione Liberamente insieme che oltre alla partecipazione alle commissioni Pari opportunità aderisce al gruppo imprenditoriale femminile di Confapi Venezia

0
Succede a:
Articolo di Lunedì 2 Agosto 2021
ROVIGO - A fine luglio è nato il gruppo Confapi Donna per consentire una maggiore valorizzazione delle donne imprenditrici di Confapi Venezia.
Presidente del Gruppo è stata eletta Bianca Cori e, tra le 13 componenti del Consiglio territoriale è stata eletta Fiorella Cappato, amministratore unico della ditta Arte & Decor, impresa edile che si occupa di tinteggiature, cartongesso ed isolamento a cappotto.

Dopo un passato da amministratore pubblico come presidente del consiglio della Provincia di Rovigo, assessore del Comune di Ceregnano, presidente della commissione Pari opportunità nazionale delle Province italiane ed altri incarichi, ho deciso di intraprendere questa sfida - afferma Cappato - Ho avuto modo di occuparmi per molto tempo di Politiche di genere e di toccare con mano la realtà in cui le donne, siano esse imprenditrici o lavoratrici dipendenti, devono affrontare quotidianamente. Conosciamo tutti quali sono le difficoltà per una donna: bisogna lavorare il doppio, rispetto al collega uomo, e bisogna pure dimostrare di essere brava il doppio.

Diciamo che “mi sono fatta le ossa” e ora, come allora, ho deciso di mettere a disposizione di altre donne le competenze acquisite.
Ho accolto con grande entusiasmo  l’iniziativa che vede la costituzione di Confapi Donna e sono assolutamente convinta che assieme faremo rete per affrontare i problemi della categoria e trovarne le soluzioni".

Oltre al ruolo nell’azienda Cappato è anche vicepresidente dell’associazione Liberamente insieme, anche questa dentro la grande famiglia di Confapi.

Tra gli scopi che si prefigge Confapi donna si trovano:
    • promuovere azioni di sostegno per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile e l’autonomia professionale e culturale delle donne;
    • promuovere e sostenere la creazione di una rete tra donne che svolgano attività diverse, finalizzato  allo scambio di esperienze;
    • promuovere l’immagine di Confapi;
    • intervenire nel campo dell’educazione e della formazione per favorire lo sviluppo di una coscienza, anche tra i giovani, sensibile all’imprenditoria.

Attualmente Fiorella Cappato è anche componente della commissione Pari opportunità del Comune di Rovigo.
"Dichiaro fin da subito il mio impegno per dare il meglio a questo Gruppo appena nato e fare in modo che Rovigo sia rappresentata in maniera egregia” conclude Cappato in attesa della prima riunione di Confapi donna durante la quale saranno nominate la vicepresidente e le componenti della giunta.
Articolo di Lunedì 2 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it