Condividi la notizia

ASM SET VERSO IL BILANCIO

Aumentano le spese di immagine, diminuiscono i clienti

I numeri della gestione della presidente Cristina Folchini, in scadenza alla prossima approvazione del bilancio sociale da parte dei soci: Asm Spa e la quotata in Borsa Ascopiave

0
Succede a:
ROVIGO - Oltre un miliardo delle vecchie lire, 580 mila euro in tre anni per sponsorizzazioni, marketing e comunicazione: sono i numeri della gestione della presidente Cristina Folchini di Asm Set, la società del gas controllata indirettamente dal Comune di Rovigo tramite la municipalizzata Asm spa.
L’ultimo budget del capitolo di spesa legato all’immagine dell’azienda, prima dell’arrivo della attuale presidente, era di 170 mila euro. In tre anni è aumentato del 23 per cento arrivando agli odierni 210.000 euro.

Risultato: i clienti del gas sono calati, anche se di poco. Crescono gli utenti dell’energia elettrica, ma è facile fare bene visto che è un servizio attivato da poco, e la Set partiva da zero.

Cristina Folchini, 47 anni, dipendente di Acquevenete ed esponente di Forza Italia, eletta in consiglio comunale, poi dimessasi per fare la presidente della Set, è stata nominata il 16 febbraio 2016 dall’allora amministratore unico di Asm spa su indirizzo del socio Comune di Rovigo guidato da Massimo Bergamin, ex sindaco leghista.
La presidente della Set gode di ampi spazi sulla stampa locale che lei infatti non trascura, anche se non tutti "valgono" uguale.
Prendendo in esame il solo 2018 i numeri parlano di un investimento di quasi 14 mila euro per la Voce di Rovigo, mentre per Carlino, Gazzettino e Via Vai dei Piccoli circa mille euro a testa.

Nell’elenco delle realtà sportive e culturali sponsorizzate da Asm Set in questi anni dell'era Folchini si trova veramente di tutto. Oltre alle campagne stampa, nel 2018, si va dai 50 mila euro alla Rugby Rovigo, senza dimenticare il calcio, la pallavolo, il basket, fino ai contributi simbolici per qualche manifestazione di frazione.

Considerata la scadenza prossima di mandato tra circa un mese, la presidente Cristina Folchini, non perde tempo e sta prendendo impegni per tutto l’anno.
Per il 2019, per esempio, è notizia della settima scorsa l'approvazione del contributo da 13.000 euro da parte del Cda tutto a beneficio dello stesso quotidiano già nel 2018 ha fatto la parte del leone: la Voce.

Dei 210.000 euro a disposizione del budget 2019 Folchini ne ha già impegnati oltre 120.000, ovvero più della metà in neppure 3 mesi.
Articolo di Giovedì 14 Marzo 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it