Condividi la notizia

EVENTI LENDINARA (ROVIGO)

A Lendinara torna la Fiera di San Marco

Dal 19 aprile un fitto programma di incontri con la cultura, l’arte e lo sport ma anche tante occasioni di divertimento in città con uno degli eventi più attesi

0
Succede a:

LENDINARA (RO) - La tradizionale Fiera di San Marco di Lendinara, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale e la collaborazione della Pro Loco, si prepara ad aprire le porte con un programma ricco di cultura, solidarietà, sport e divertimento. Sarà un periodo ricco e intenso per vivere appieno le bellezze di Lendinara in una città ospitale.

Si partirà venerdì 19 aprile alle 21 in biblioteca comunale con l'estrazione di Lendinara Premia la sorpresa di Pasqua a cura della Pro Loco con il patrocinio dell'Amministrazione comunale: 10 uova giganti e 5 cesti saranno abbinati ad altrettanti numeri vincenti.

Non mancheranno poi le doverose celebrazioni del 74° anniversario della Liberazione. 

Proprio venerdì 19 aprile verrà inaugurato un bassorilievo nella scuola primaria Sauro di Ramodipalo in memoria dei Caduti della Seconda guerra mondiale, per proseguire poi mercoledì 24 aprile al cimitero monumentale alle 17 con l'inaugurazione di un manufatto artistico alla tomba dei partigiani Italiani. Il 25 aprile, infine, a partire dalle 9.45 ci sarà la celebrazione dell’anniversario della Liberazione nel centro storico.

Non poteva mancare l’aspetto culturale con la rassegna Autori a Corte: si è iniziato da Dicotomia d'Amore di Riccarda Dalbuoni venerdì 12 aprile e con Il Vangelo Secondo il Rock domenica 14 aprile al Teatro Ballarin alle 21. 

Sabato 27 dalle 17 in ex Pescheria si proseguirà con Donne Nelle Tenebre, La Mia Cucina delle Emozioni, Scrittori e Mito nel Delta del Po, per concludere domenica 28 aprile dalle 10 in biblioteca comunale con Scano Boa e l’intitolazione del fondo Gian Antonio Cibotto, per proseguire poi alle 17 in ex Pescheria con Conoscere Discernere Amare. Traduzione e commento della Prima Lettera di Giovanni, Fatti Veri, A Mezza Luce e Note Appuntate. Sabato 27 ci sarà poi la presentazione del libro Alla Ricerca del Se Perduto di Serena Tano in biblioteca comunale alle 20.30.

Numerose sono anche le mostre attive, come quella delle incisioni di Nella Piantà al Musap, quella del pittore Luciano Oriolesi al bar Torre, di Giancarlo Brancalion nella Casa Albergo per anziani e Antonio Bianchini in via Valiero. 

Il giorno 25 aprile, nell’ex Pescheria, ci sarà la mostra di pittura Motoring Art, su motori e Ferrari con opere di Malagoli, Beretta, Odorizzi.

Non poteva mancare la solidarietà, con una pesca di beneficenza in via Valiero che si svolgerà dal 20 al 26 aprile in favore di Parent Project Onlus e Gaslini Onlus.

Lo sport sarà presente sabato 27 aprile nel Palazzetto dello sport con il Memorial Stefano Marcello, quadrangolare di calcio a 5 organizzato dalla Avis sezione Gino Favaro di Lendinara, mentre domenica 28 aprile alle 7.45 in piazzetta Vittorio Veneto il 32° Trofeo Artigianpan, cicloraduno organizzato dal gruppo ciclistico Asd Libertas di Ramodipalo-Rasa.

Si prosegue anche con le visite guidate tra arte e natura alla scoperta delle dimore storiche locali, con il prestigioso giardino storico di Ca' Dolfin e i riaperti Palazzo Cattaneo e Palazzo Malmignati. Appuntamento già domenica 14 aprile alle 9.30 con visita al giardino e Villa Cattaneo, lunedì 22 e domenica 28 aprile alle 9.30 la visita al giardino e a Villa Malmignati, mentre giovedì 25 aprile alle 15 dopo il giardino approfondimenti culturali al museo del Risorgimento Polesano. Per le visite si partirà dalla biblioteca comunale ed è consigliata la prenotazione al numero 0425/605667.

Sabato 27 aprile alle 21 ci sarà il consueto concerto di primavera al teatro Ballarin organizzato dal Corpo Bandistico Città di Lendinara.

Fiera è anche mercato: giovedì 25 aprile si svolgerà il mercato fieristico floreale, dei sapori, dell'hobbistica, con negozi aperti e la mostra dei trattori nuovi e d'epoca, che sfileranno fra le vie cittadine. 

Saranno presenti tamburini e sbandieratori, la consueta gimkana per bambini, e per i più grandi avremmo nel pomeriggio “Cavour in Festa” in via Cavour e “Splash musica sull'acqua” in Riviera nel Popolo, mentre la sera ci sarà la “Festa in piazza” in Largo Carducci. Domenica 28 aprile, oltre a ripetersi dei mercatini, dei negozi aperti e dei trattori nuovi, avremo anche l'esposizione di auto nuove da parte dei concessionari del settore. Lo stesso giorno sul “liston” di piazza Risorgimento ci sarà anche l'Associazione Antichi Mestieri che allestirà alcuni banchi con i mestieri antichi e dimostrazioni inerenti al lavoro svolto anticamente. Sia il 25 che il 28 saranno presenti gruppi cinofili che insegneranno a conoscere più a fondo gli amici a quattro zampe.

Durante tutto il periodo ci sarà il tradizionale e sempre apprezzato luna park in via Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Articolo di Lunedì 15 Aprile 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it