Condividi la notizia

FIPAV ROVIGO

[VIDEO] La serata dei campioni 

Pallavolo provinciale in festa al Palasport di Rovigo lunedì 10 giugno. Ospite d’eccezione Dragan Travica, premio speciale per il Delta Porto Viro promosso in A3

0
Succede a:

ROVIGO - Palasport infuocato, e non solo per la temperatura. Festa della pallavolo provinciale lunedì 10 giugno con testmonial il giocatore più tatuato del volley italiano: Dragan Travica punta di diamante del Kioene Padova in serie A1. Cerimonia dei Campioni 2019 che si è aperta con il saluto delle autorità presenti introdotti da Pino Tumeo ormai presentatore ufficiale Fipav. Presenti l'assessore regionale allo Sport Cristiano Corazzari, Lucio Taschin delegato provinciale del Coni, Roberto Maso (Fipav Veneto e la presidente provinciale della Fipav Rovigo, Natascia Vianello.

Spazio poi alla presentazione degli staff e degli atleti delle rappresentative che hanno partecipato al Trofeo delle province del Veneto (Under 14 ed U15 maschile ed U14 femminile). Consegnati i riconoscimenti a chi ha partecipato ai campionati sportivi studenteschi regionali di pallavolo e beach volley, poi spazio ai settori giovanili e ai progetti scuola. Un riconoscimento speciale verrà poi è stato consegnato società Delta Volley Porto Viro per aver conquistato la promozione nella serie A3 maschile. Successivamente si sono svolte le premiazioni di tutti i campioni provinciali di categoria, di serie e di beach volley che hanno partecipato all’Insand Cup. A tutte le società sportive invitate è consegnato materiale sportivo. Nella serata sono stati assegnati i riconoscimenti agli arbitri meritevoli della stagione sportiva.

Riconoscimenti per i campionati sportivi studenteschi regionali di pallavolo e beach volley alle Cadette della Scuola Media Casalini (seconde classificate),  Istituto Istr. Superiore Levi Badia (campioni beach volley Allievi), Liceo Scientifico Paleocapa Rovigo (beach volley Allieve).

Nel corso della serata premio speciale a Sara Bombonato tesserata con la Vilcos volley e campionessa d’Italia nel campionato nazionale per sordi.

Premiati i campioni territoriali di categoria: Under 12 Polisportiva San Bortolo, Under 13 femminile Gruppo Sportivo Fruvit, Under 13 maschile (3Vs3) Gruppo Sportivo Volpe, Under 14 femminile Polisportiva San Bortolo, Under 16 femminile Gruppo Sportivo Fruvit, Under 18 femminile Polisportiva San Pio X, Memorial Zanella all’Under 13 femminile Unione Sportiva Virtus, Memorial Luce all’Under 14 femminile Project Star Volley, Memorial Luce Under 16 femminile Gruppo Sportivo Volpe.

Riconoscimenti per i campioni territoriali beach Volley – Insand Cup a Mayla Trombin e Sofia Baldin (Under 15 Femminile), Umberto Ghedini e Giovanni Avanzi (Under 15 Maschile), Lucia Grigolato e Sofia Puggina (Under 17 Femminile), Alessandro Zambet e Andrea Melchiori (Under 17 Maschile), Emma Grillanda Emma e Giulia Vianna (Under 19 Femminile), Mattia Borgato Mattia e Diego Paluan (Under 19 Maschile). Premiata anche la società Gruppo Sportivo Volpe e il Volley Ball Polesella (3ª Divisione Femminile), Polisportiva San Pio X (2ª Divisione Femminile), Project Star Volley (Coppa Rovigo Femminile) e Project Star Volley (1ª Divisione Femminile).

Bastianin e Gardina della commissione arbitri hanno consegnato gli attestati ai nuovi direttori di gara: Anna Badachini, Irene Pelliello, Andrea Rando, Jessica Rando (non presenti Giulia Bala, Silvia Girardi, Anna Rossi e Beniamino Santi)

 

 

Articolo di Lunedì 10 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it