Condividi la notizia

TRA MUSICA ED ARTE FRATTA POLESINE

Bandoera al via con le canzoni di Ligabue

E’ iniziata la rassegna musicale dedicata ai giovani in villa Badoer a Fratta Polesine promossa dalla Provincia di Rovigo e dalla commissione provinciale Pari opportunità assieme ad Arci e Fondazione Cariparo

0
Succede a:

FRATTA POLESINE (Rovigo) - Domenica 9 giugno alle 21.30 ha preso avvio, in villa Badoer a Fratta Polesine, la rassegna musicale Bandoera, progetto promosso da Provincia di Rovigo, commissione provinciale Pari opportunità e Arci Nuova Associazione comitato provinciale, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con un buon successo di pubblico di ogni età (LEGGI ARTICOLO).

Dopo i saluti del  vicesindaco Alessandro Baldo e del consigliere generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fabio Paoletti, la serata è iniziata con un’interpretazione teatrale a cura di Ivan Dall’Ara, presidente della Provincia di Rovigo e Antonella Bertoli, presidente della commissione provinciale Pari opportunità, che hanno dato vita ad un dialogo fra il Palladio e una gentildonna, raccontando in modo piacevole e divertente la vita dell’architetto e di Villa Badoer.

A seguire, la serata è stata splendidamente allietata dalla band Fuoricomeva? Ligabue Tribute Band, formata da cinque elementi (Dario Zagato, Jonny Mantovan, Michele Mottaran, Enrico Dal Bello e Marco Salvan), che ha ripercorso i migliori successi di Ligabue, dall’omonimo album del 1990 fino al primo storico Campovolo.

La rassegna continuerà nelle prossima serate di giugno con Andrea Tramacere e Giacomo Paparella, Elena Mazzetto (lunedì 10 giugno) FitOn Falls e Katrin Roselli (martedì 11 giugno), Swan e Of A Letter Kept (mercoledì 12 giugno), Giovi e The Bamboo, Silvia Belluco, Edoardo Vilella e Gloria Rogato (giovedì 13 giugno). 

L’evento è inserito in Reteventi Cultura Veneto ed è ad ingresso libero; l’organizzazione ha ringraziato la Croce rossa per la collaborazione.

Articolo di Lunedì 10 Giugno 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it