Condividi la notizia

COMUNE ROVIGO

Elena Biasin: “Parleremo dello spostamento del tribunale in consiglio comunale”

La capogruppo della lista civica Con Edoardo Gaffeo Sindaco spiega che sul palazzo di giustizia se ne dovrà discutere nel corso di una seduta consiliare monotematica a palazzo Celio

0
Succede a:

ROVIGO - La capogruppo della lista civica Con Edoardo Gaffeo Sindaco - Perché cresca felice, Elena Biasin chiede un consiglio comunale sul presunto spostamento del tribunale (LEGGI ARTICOLO) tirato in ballo anche dall’ex candidato sindaco Ezio Conchi (LEGGI ARTICOLO).  

"Nel corso della campagna elettorale proprio la coalizione che sostiene il sindaco Edoardo Gaffeo si era fatta promotrice di una petizione, con raccolta di firme, al fine di evitare lo spostamento del tribunale al Censer: anche grazie a questa fondamentale iniziativa ogni decisione in merito al trasferimento del palazzo di Giustizia è stata rinviata anche per consentire alla nuova amministrazione di formulare proposte adeguate”. 

Elena Biasin spiega che sono dunque al vaglio alcune ipotesi sulle quali si è avviata una discussione anche nel corso dell’incontro del 27 giugno all’Accademia dei Concordi, organizzato dalla sottosezione di Rovigo della giunta esecutiva Associazione nazionale magistrati Veneto, al quale hanno partecipato, tra gli altri, oltre al sindaco Edoardo Gaffeo, il presidente del tribunale di Rovigo, Angelo Risi, il presidente del consiglio dell’Ordine degli avvocati di Rovigo Enrico Ubertone e Michele Ghirardini presidente dell’Ordine dei commercialisti.

“A fronte dell'esigenza, da più parti condivisa, di una collocazione del palazzo di giustizia in centro  - ha detto Elena Biasin - le necessità di spazio più volte rappresentate dal presidente del tribunale richiedono un'attenta valutazione delle diverse soluzioni emerse. La complessità della situazione, le decisioni del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e gli aspetti finanziari che le varie soluzioni comportano, rendono necessaria un'ampia discussione che, come già anticipato dal sindaco, coinvolgerà il consiglio comunale con una seduta “monotematica” incentrata sulla collocazione del palazzo di giustizia".

Articolo di Giovedì 11 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it