Condividi la notizia

CSA ADRIA

Nessun allarme legionella alla casa di riposo di Adria

La presidente Sandra Passadore ed il direttore Mauro Badiale informano il sindaco Omar Barbierato della conclusione degli accertamenti sulla presenza del battere nella struttura

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Ci sentiamo di poter rassicurare tutta la popolazione di residenti e familiari ed ospiti che frequentano il Csa ed utilizzano i bagni. Non sono noti casi di legionella contratti da parte di residenti, familiari, o soggetti terzi di varie età che frequentano il Centro servizi".

Con queste parole, oltre al dettaglio delle azioni di prevenzione routinaria dal battere della legionella, la presidente della struttura Sandra Passadore ed il direttore Mauro Badiale, hanno risposto alla richiesta del sindaco di Adria Omar Barbierato che chiedeva informazioni circa un presunto caso di leginella al Csa di Adria (LEGGI ARTICOLO).

Nella nota inviata dalla casa di riposo di Riviera Sant'Andrea a Palazzo Tassoni viene sottolineato il protocollo di prevenzione simile a quello previsto negli alberghi, negli ospedali e nelle grandi strutture residenziali, dalle pulizie dei filtri di acqua e condizionatori, alla disincrostazione delle tubazioni, dagli erogatori ai serbatoi di acqua dei bagni.

"Non esiste alcun allarme legionella nel Csa di Adria e tutta l'acqua è utilizzabile" conclude la nota.
Articolo di Giovedì 11 Luglio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it