Condividi la notizia

L’INTERVENTO

Dieci intossicati da monossido, anche quattro bambini

A Bosaro (Rovigo) allarme scattato intorno alle 22 e 30 di domenica, un’intera famiglia, con diversi bambini e relativi ospiti, ha rischiato grosso per colpa di un braciere

2
Succede a:
Articolo di Lunedì 30 Dicembre 2019

BOSARO (RO) - Per fortuna nessuno è in pericolo di vita, e sono tutti in buone condizioni, ma poteva andare molto peggio.

Alle 22 e 30 di domenica 29 dicembre intervento del personale del Suem 118, Vigili del fuoco e Carabinieri della stazione di Polesella in via Berlinguer a Bosaro.

Nell’abitazione di un marocchino di 42 anni un braciere acceso ha intossicato dieci persone, tra cui 4 minorenni.

Tutte le persone, coscienti, sono state accompagnate a scopo precauzionale presso gli ospedali di Rovigo ed Adria (Ro) per accertamenti. L’allarme era scattato perché altri ospiti si era recati all’ospedale di Legnago con sintomi da intossicazione, immediato l’intervento nell’abitazione di Bosaro per scongiurare il peggio.

 

Articolo di Lunedì 30 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it