Condividi la notizia

CORBOLA PEDIATRA

Corbola continua a rimanere senza pediatra

Dopo che il sindaco di Corbola (Rovigo) aveva specificato il suo interesse per l'arrivo della pediatra in paese, la situazione rimane ancora tale secondo la minoranza ad un mese dalla comunicazione dello stesso primo cittadino

0
Succede a:
Articolo di Domenica 2 Febbraio 2020
CORBOLA (Rovigo) - "A più di un mese dalla pubblicazione su facebook di un post da parte dal sindaco di Corbola, dove si dichiarava che la nuova pediatra avrebbe preso servizio a Corbola per due giorni alla settimana presso l’ambulatorio di Villa Agopian “tempo necessario per le dovute autorizzazioni”, occorre segnalare che i bambini in età pediatrica sono a tutt’oggi costretti a recarsi ad Ariano Polesine se hanno bisogno della pediatra, con un enorme disagio per chi non ha l’auto -e non sono poche le famiglie in questa condizione". Così il gruppo di minoranza di Corbola Noi per Voi capeggiati da Rossano Doati. 

"Da contatti che la minoranza ha avuto sia con la dottoressa Paparella, direttore del distretto 2 di Adria, che con la dottoressa Marchini, la pediatra, sembra che la questione sia più complessa di quanto prospettato dal sindaco. Se da un lato la dottoressa Paparella ha spiegato che solo a seguito di una richiesta formale da parte della dottoressa Marchini e non del sindaco di Corbola, sarà possibile per l'Ulss 5 Polesana verificare l’idoneità degli ambienti dove la nuova pediatra intende ricevere i propri pazienti, dall’altro la dottoressa Marchini sta ancora aspettando la telefonata che il sindaco Domeneghetti le aveva promesso entro tempi brevi, che le comunichi, tra le altre cose, se sia possibile usare l’ambulatorio di Villa Agopian".

Concludendo: "La faccenda è quindi poco chiara: l'Ulss non ha ancora ricevuto nessuna richiesta e la pediatra sta ancora aspettando una risposta da parte del sindaco; e come sempre i cittadini attendono trepidanti che la pediatra possa visitare i loro figli anche a Corbola. Ma quando?".
Articolo di Domenica 2 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it