Condividi la notizia

TEATRO

Giuseppe Giacobazzi colora di simpatia la primavera rodigina

Il Comune di Rovigo in collaborazione con Dalvivo srl presenta sabato 4 aprile 2020 ore 21 al Teatro Sociale lo spettacolo “Noi – mille volti e una bugia” di e con Giuseppe Giacobazzi

0
Succede a:
Articolo diMercoledì 12 Febbraio 2020

ROVIGO - l 4  aprile  il Teatro Sociale di Rovigo ospiterà, per la prima volta, lo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi “Noi – mille volti e una bugia”, ovvero l’uomo e la sua maschera.  

Lo spettacolo è organizzato dal Comune di Rovigo e dalla Dal Vivo Eventi srl. Un dialogo, interiore ed esilarante, di 25 anni di convivenza a volte forzata. 25 anni fatti di avventure ed aneddoti, situazioni ed equivoci, gioie e malinconie, sempre spettatori e protagonisti di un’epoca che viaggia a velocità sempre maggiore. Dove in un lampo si è passati dalla bottega sotto casa alle “app” per acquisti, dal ragù sulla stufa ai robot da cucina programmabili con lo smartphone; il tutto vissuto dall’uomo Andrea e raccontato dal comico Giacobazzi. Come in uno specchio, o meglio come in un ritratto (l’omaggio a Dorian Gray è più che voluto), dove questa volta ad invecchiare è l’uomo e non il ritratto.

Sono proprio questi i “Noi” che vediamo riflessi nei nostri mille volti (i rimandi letterari non mancano, da Wilde a Pirandello, da Orwell a Hornby), convivendo, spesso a fatica con la bugia del compiacerci e del voler piacere a chi ci sta di fronte.

È uno spettacolo che con ironia e semplicità cerca di rispondere ad un domanda: “Dove finisce la maschera e dove inizia l’uomo?”, che poi è il problema di tutti, perché tutti noi conviviamo quotidianamente con una maschera.  Giuseppe Giacobazzi è stato tra i personaggi di punta di Zelig, trasmissione tv che l’ha visto protagonista dal 2006! Il suo debutto sul palco risale al 1993, al fianco di colleghi come Duilio Pizzocchi e Natalino Balasso. 

Dal 2001 scrive libri come “Sburoni si nasce”; nel 2008 “Una vita da paura”; nel 2009 ”Quel tesoro di mio figlio”. 

Nel 2011 è tra gli attori dei film “Baciato dalla fortuna”, al fianco di Vincenzo Salemme e Alessandro Gassman; a Natale nel cinepanettone “Vacanze di natale a Cortina” insieme a Christian De Sica. Continua sul grande schermo con "All'ultima spiaggia (2012, regia di G. Ansanelli),"Regalo a sorpresa" (2013, regia di Fabrizio Casini) ed un cameo nel film “Natale al Sud” con Massimo Boldi (2016, regia di Federico Marsicano.

A teatro con gli spettacoli “Apocalypse” prima e “un po’ di me – genesi di un comico”, registra sempre il sold out! Nel 2016-2017-2018 ha proposto lo spettacolo "Io ci sarò" con più di 140 repliche sold out nei Teatri d’Italia.

Per informazioni: Teatro Sociale 0426.25614, Dal Vivo 041.5369810 

 

Articolo di Mercoledì 12 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it