Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Altre 1.600 mascherine lavabili per il comune di San Martino di Venezze

Nella giornata di venerdì 17 aprile saranno consegnate dalla Protezione Civile, altre mascherine lavabili a San Martino di Venezze (Rovigo) per ogni nucleo familiare, in modo tale da completare nuovamente quasi tutta la cittadinanza

0
Succede a:
Articolo di Giovedì 16 Aprile 2020

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - "Ho il piacere di informare che da domani 17 aprile il gruppo Protezione Civile di San Martino di Venezze avvierà un ulteriore servizio di consegna di una mascherina per ciascun nucleo familiare del territorio (1.600 mascherine complessive)". Così il sindaco di San Martino di Venezze, Vinicio Piasentini, che commenta poi: "I dispositivi che saranno consegnati non sono presidi medici ma maschere in tessuto lavabili e riutilizzabili".

"La consegna puo’ avvenire grazie alla disponibilità delle ditte Maglierie Piasentini di Marco e Luigino Piasentini e Maglificio di Stefania Lucchin e Sandro Decimi, che hanno fornito gratuitamente le mascherine".

"Ringrazio anche la ditta Patrizia Favaro che ha gentilmente fornito mascherine per gli uffici, le aziende e necessità particolari del territorio nelle primissime fasi dell’emergenza".

Concludendo: "Informo infine che, fortunatamente, non si stanno registrando nuovi casi di positività, mentre le persone già positive stanno migliorando o sono guarite".

Articolo di Giovedì 16 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it